Italy

Stella Tatangelo morta in un incidente: Sora le dedica un campo sportivo per ricordarla

Stella Tatangelo
in foto: Stella Tatangelo

A Stella Tatangelo, morta tragicamente a diciotto anni, il Comune di Sora ha intitolato il campo sportivo del Liceo Classico Vincenzo Simoncelli in via Giornale d’Italia e via Trieste, che la ragazza frequentava. Ieri la cerimonia e l'inaugurazione della targa con il nome della giovane scomparsa alla vigilia di Ferragosto nel territorio di Arpino, in provincia di Frosinone. A scoprire la targa il sindaco del Comune ciociaro, Roberto De Donatis insieme ai genitori della ragazza. "Un grazie di cuore, da parte di tutta la nostra famiglia per la splendida cerimonia e per l'intitolazione del campo sportivo alla nostra Stella" è il messaggio della famiglia.

Stella Tatangelo morta a diciotto anni

Stella è morta nella notte tra il 13 e 14 agosto scorso, aveva solo diciotto anni. Era di ritorno a casa dopo una serata trascorsa a una festa a Colle Carino, nella Volkswagen Golf di colore grigio guidata dal fidanzato c'erano anche tre amici. Stavano transitando nella frazione Vuotti quando, il giovane ha perso il controllo del veicolo, ha sbandato ed è finito fuori strada, schiantandosi contro un muro. L'impatto è stato molto violento: l'urto ha catapultato due passeggero fuori dai finestrini, mentre Stella è rimasta intrappolata all'interno dell'abitacolo. Purtroppo per la 18enne non c'è stato nulla da fare.