Italy

Stellantis, Mele: “Il piano da 5 miliardi è in fase di implementazione”

Stellantis, le dichiarazioni di Mele da Torino: “La crisi dei microchip? Non ci sarà una soluzione nel breve tempo”.

Intervenuto ad un convegno organizzato dalla Fim-Cisl, Davide Mele, deputy chief operating officer del mercato Enlarged Europe di Stellantis, ha fatto il punto della situazione sulla crisi dei microchip che ha travolto anche Stellantis.

Stellantis, Mele sulla crisi dei microchip: “Non ci sarà una soluzione nel breve tempo”

Non ci sarà una soluzione nel breve tempo“, ha dichiarato Mele parlando della crisi dei microchip che ha rallentato la produzione frenando il mondo dell’auto.

Il passaggio all’elettrico

Mele ha parlato anche della rivoluzione Green e del passaggio all’elettrico. “Deve essere sostenibile, affinché la sostenibilità non sia soltanto una sostenibilità ecologica, ma sostenibilità economica“, ha dichiarato Mele come riferito da la Repubblica.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Logo Stellantis
Logo Stellantis
fonte foto comunicato stampa

Stellantis e gli investimenti in Italia

Inevitabile anche un commento sugli investimenti in Italia. Mele ha comunicato che il piano da cinque miliardi sarà implementato. “Il piano da 5 miliardi lanciato nel 2019 è in fase di implementazione, stiamo continuando a investire sul futuro. Il piano al 2030 è in fase di sviluppo, verrà condiviso con fornitori, parti sociali e governo nel momento della maturazione. È un piano a step che stiamo condividendo con la trasparenza necessari“.

Carlos Tavares lascia Airbus

Sempre da casa Stellantis arriva la notizia del passo indietro di Carlos Tavares, che ha annunciato le dimissioni dal consiglio di amministrazione di Airbus al termine del suo secondo mandato, in scadenza nel 2022. “Questa decisione personale consentirà a Carlos Tavares di dedicare tutto il suo tempo professionale per condurre Stellantis al successo, insieme al team dirigenziale, attraverso questo periodo critico di trasformazione dell’industria automobilistica”, si legge nella nota condivisa da Stellantis.

Football news:

Josep Bartomeu: il Barcellona ha preso in considerazione la possibilità di firmare Mbappe, ma gli allenatori hanno preferito Dembele
Ferdinand su Manchester United: Sulscher deve essere più impegnativo per i giocatori. Questa è la sua composizione, Ole valuteranno di vittorie
Ancelotti sulle ferite di Hazard: Eden è più sconvolto. È stanco di questi problemi
Mourinho ha mostrato di nuovo tre dita durante la partita contro la Juve. Forse, ha lasciato intendere ai fan su treble con l'Inter
Virgil van Dijk: è difficile tornare dopo un infortunio al ginocchio. L'unica cosa che posso fare è fare del mio meglio per aiutare la squadra
Modric circa la Coppa del mondo una volta in 2 anni: inutile. L'evento è speciale perché è in attesa di 4 anni. I giocatori non chiedono nulla
Jürgen Klopp: non ho idea di come vinca il pallone D'Oro. Secondo me, Salah ha una possibilità