Italy

Superlega: Infantino, 'bisogna stare attenti quando si parla di sanzioni'

default featured image 3 1200x900 768x576

Rom, 4 mag. (Adnkronos) – Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, è cauto con la possibilità di imporre sanzioni ai club che hanno sostenuto il progetto della Superlega Europea perché è necessario "pensare alle possibili conseguenze", e anche se ha respinto ancora questa idea "separatista", "lascia" aperta "la porta della Fifa per affrontare nuovi progetti" nel rispetto delle istituzioni "e tenendo conto dei "valori "che fanno del calcio, lo sport con più seguaci al mondo.

"Alcune azioni devono avere delle conseguenze e tutti devono assumersi le proprie responsabilità, ma bisogna sempre stare attenti quando si parla di sanzioni. Di quali sanzioni stiamo parlando? Si dice subito che bisogna punire, è anche popolare o populista, ma bisogna pensare anche alle conseguenze di eventuali sanzioni perché quando si punisce un club vengono puniti anche giocatori, allenatori, tifosi, che non c'entrano niente", ha detto Infantino in un'intervista a 'L'Equipe'.

Il numero uno del calcio mondiale ha indicato che "spetta prima alle autorità nazionali, poi in questo caso alla Uefa e infine alla Fifa prendere le misure appropriate", ma ha optato per "favorire il dialogo sul conflitto, anche nelle situazioni più delicate". "Dobbiamo evitare di parlare di 'guerra' quando parliamo di calcio e quando il mondo soffre di una pandemia senza precedenti", ha aggiunto Infantino che ha comunque ribadito il fermo rifiuto alla Superlega perché "si basa su una rottura con le istituzioni internazionali", anche se senza nascondere che è possibile "dibattere nuove idee" e che la porta della Fifa "è sempre aperta".

"Ma questo deve essere fatto nel rispetto delle istituzioni e senza perdere di vista i valori che hanno reso il nostro sport oggi il più popolare al mondo", ha detto.

Leggi anche

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - "Penso che non saremmo mai dovuti arrivare a questo, alla situazione che abbiamo vissuto pochi giorni fa, sull'orlo di una scissione con conseguenze imprevedibili e negative per il…

default featured image 3 1200x900 Flash news

New York, 4 mag. (Adnkronos) - L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha lanciato la sua piattaforma social pochi mesi dopo essere stato bandito da Twitter e Facebook. La…

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - Il Manchester City batte il Psg 2-0 e stacca il pass per la finale di Champions League, la prima nella sua storia. Dopo il successo per 2-1 in…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Manchester, 4 mag. (Adnkronos) - Il Manchester City è la prima finalista di questa Champions League. La squadra di Pep Guardiola supera 2-0 il Psg di Neymar, nella semifinale di…

Football news:

Il bayern è di nuovo il campione tedesco. Hanno preso la Bundesliga 9 ° volta di fila, Flick va in nazionale con 7 Trofei per 13 mesi
150 trattori e di sorveglianza intorno bus: così fan in Olanda condotto la squadra alla partita per l'uscita in Eredivisie
Coman ha vinto il nono titolo in carriera. Ha 24 anni
Flic ha vinto 7 Trofei con il Bayern in 2 stagioni
I Busquets sono stati rimpiazzati da Sergi Busquets e Stefan Savic, che si sono scontrati con il centrocampista del Barcellona-Atlético al 27'
Neymar sull'estensione del contratto: felice di rimanere nel PSG. Proverò a realizzare il nostro sogno principale: vincere la Champions League
Neymar ha esteso il contratto con il PSG fino al 2025