Italy

Svaligiata la villa dell’ex ministra Nunzia De Girolamo a Benevento

È stata svaligiata nella notte la villa della famiglia di Nunzia De Girolamo a San Nicola Manfredi, in provincia di Benevento; nell'abitazione, in contrada Maioli, poco distante dalla zona ospedaliera di Benevento, vivono i genitori dell'ex ministra del Governo Letta e oggi conduttrice di un programma su Rai 1. Al momento del colpo non c'era nessuno in casa, i proprietari si sono accorti del furto e hanno allertato le forze dell'ordine. Il bottino non è stato ancora quantificato ma sarebbe di valore notevole.

I ladri, secondo una ricostruzione, sarebbero entrati passando da una finestra del piano terra, che i carabinieri durante il sopralluogo hanno trovato forzata. Probabilmente avevano già studiato la struttura, ricostruendo le abitazioni della famiglia e individuando un punto di accesso da sfruttare al momento opportuno. Una volta dentro hanno portato via denaro contante, gioielli e due pistole che erano regolarmente detenute nell'abitazione. Sul posto, dopo l'allarme, sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini ricostruendo la via di accesso.

Nunzia De Girolamo, deputata per due legislature, è stata ministra all'Agricoltura nel Governo Letta dall'aprile 2013 al gennaio 2014. Nel 2018 si è ricandidata alla Camera, ma non è stata rieletta. Dal luglio dello stesso ha avviato collaborazioni con diversi quotidiani, come Libero e Il Tempo, ed è stata opinionista e inviata per "Non è l'Arena" su La7. Nel marzo 2019 ha partecipato come concorrente al talent show "Ballando con le stelle". Dal 12 febbraio 2021 è conduttrice del programma di attualità "Ciao Maschio" su Rai 1.

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno