This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Sventa una rapina, finisce accoltellato. Grave un carabiniere

Claudio Lunardo, carabiniere della Compagnia Oltre Dora, è stato accoltellato mentre tentava di sventare una rapina. Le sue condizioni sono gravi: è intubato al San Giovanni Bosco

Sventa una rapina, finisce accoltellato. Grave un carabiniere

Claudio Lunardo, carabiniere in servizio presso la Compagnia Oltre Dora (Torino) è in gravissime condizioni. Il brigadiere è stato colpito da due coltellate al torace mentre tentava di sventare una rapina. Il militare si trova ricoverato presso l'ospedale San Giovanni Bosco.

I fatti

Non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto. Stando a quanto si apprende da fonti a vario titolo, Claudio Lunardo, brigadiere in servizio presso la Compagnia Oltre Dora (Torino) è stato colpito da due coltellate mentre tentava di sventare una rapina. Uno dei due fendenti avrebbe interessato un polmone, motivo per cui è stato richiesto l'intervento tempestivo dell'ambulanza. Il militare è stato trasportato all'ospedale San Giovanni Bosco e successivamente intubato. A quanto risulta dai primi accertamenti, pare si trovasse in una farmacia - libero dal servizio - per acquistare medicinali quando si è trovato al cospetto di due rapinatori. I malviventi lo avrebbero colpito con una lama salvo poi dileguarsi dopo l'aggressione.

Il sindaco di Torino: "Fatto gravissimo"

Il sindaco di Torino Stefano Lo Russo ha espresso "a piena solidarietà all'Arma dei carabinieri” e la sua profonda vicinanza al brigadiere ferito. "Si tratta di un fatto gravissimo – ha continuato il sindaco -chiederò al comandante provinciale dell'Arma aggiornamenti sulla salute dell'eroico carabiniere, intervenuto con grande spirito di servizio anche se non operativo, che mi auguro possa rimettersi presto".