Grossa rottura nel pomeriggio per il collettore fognario che porta i reflui del territorio di Costabissara verso gli impianti di depurazione di Vicenza.

Il danno si è verificato in seguito alle attività di scavo in corso nei pressi della zona industriale per la realizzazione della nuova tangenziale. Subito avvisati, i tecnici di Viacqua sono intervenuti d’urgenza e sono tutt’ora all’opera per realizzare un bypass nel più breve tempo possibile e riattivare così la corretta circolazione della rete fognaria.

L’obiettivo è infatti impedire in ogni modo un eccessivo accumulo dei reflui in modo da scongiurare problemi agli utenti. Questo aspetto sarà preso in esame nella giornata di domani, in modo da attuare tutte le misure di contenimento e ripristino.

Articolo precedente