Italy

Taranto, Giochi del Mediterraneo: dal governo in arrivo duecento milioni

Il sottosegretario Vezzali e il ministro Carfagna al lavoro per soddisfare le esigenze del comitato organizzatore che in una riunione ha chiesto il raddoppio dei fondi

di Michele Pennetti

BARI — Da cento a duecento milioni di euro. Dovrebbe – o comunque potrebbe – raddoppiare il contributo del governo per finanziare i Giochi del Mediterraneo 2026 che si svolgeranno a Taranto (e in altri Comuni pugliesi). La richiesta del comitato organizzatore è stata avanzata al sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo sport, Valentina Vezzali, nel corso di una riunione online alla quale hanno partecipato, fra gli altri, il governatore Michele Emiliano, il sindaco Rinaldo Melucci e il direttore generale dell’Asset (l’Agenzia strategica per lo sviluppo ecosostenibile del territorio) Elio Sannicandro.

Comuni coinvolti con poche risorse

La proposta sarà portata sul tavolo della prossima riunione del Cis (Contratto istituzionale di sviluppo per Taranto), inizialmente convocata per il 7 giugno e poi rinviata a data da destinarsi. I soci fondatori del comitato organizzatore – Regione Puglia e Comune di Taranto – hanno chiesto la duplicazione dei fondi di Stato per la crisi di liquidità dei Comuni coinvolti nel sostenere i costi inizialmente previsti. La pandemia ha prosciugato le loro casse, rendendo vano persino il tentativo di immaginare un co-finanziamento. Ecco perché, nel corso dell’incontro, è stato proprio Emiliano a suonare la carica per far sì che la marcia di avvicinamento alla mini Olimpiade, nella quale gareggeranno atleti di 26 Paesi, non subisca rallentamenti.

La marcia di avvicinamento

Il sottosegretario Vezzali ha fornito una disponibilità di massima ad accontentare l’istanza del comitato che annovera anche la fondamentale presenza del Coni e della Provincia di Taranto. Ma non avendo disponibilità economiche in portafogli, l’ex campionessa di scherma ha rimandato la palla – usando un gergo sportivo – a Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, che dovrà ora trovare il capitolo di spesa dal quale attingere i cento milioni aggiuntivi. Con questi soldi la corsa alla costruzione dei nuovi impianti, oltre che alla ristrutturazione di quelli già esistenti, diventerebbe meno affannosa e permetterebbe di avvicinarsi più serenamente ai Giochi 2026.

Football news:

Atalanta darà Kovalenko affitto spezie
L'Inter non venderà Lautaro a causa della situazione contrattuale. Il prezzo del giocatore - 80-90 milioni di euro
Tebas sulla Super League: tutta questa situazione è una specie di scherzo. Almeno ora il Real Madrid, Barcellona e la Juve sono diventati più generosi
Il trasferimento di Greylish da Man City potrebbe far partire Bernard Silva. Il futuro di Sterling è in discussione
Jamie Carragher: se il Liverpool non si intensifica, sarà difficile far cadere la città dalla cima. E non dimentichiamo il Chelsea e il Manchester United
Messi non si allenerà con il Barça fino a quando non firmerà il Contratto
La Juventus firmerà L'attaccante Santos Cayo Jorge. Stipendio - 1,5 milioni di euro più bonus