Italy

Tensione tra Mosca e Londra in Crimea: “Colpi di avvertimento contro nave da guerra inglese”

Altissima tensione tra Mosca e Londra in queste ore dopo il passaggio di una nave da guerra britannica nel Mar Nero davanti alle coste della Crimea che il Regno Unito considera ancora di proprietà dell'Ucraina nonostante l'annessione russa. Secondo il ministero della Difesa di Mosca, è una aperta violazione delle acque territoriali russe e contro la nave sarebbero stati sparati colpi di avvertimento per indurla a cambiare rotta. Londra dal suo canto sementisce e parla di un innocente passaggio del suo cacciatorpediniere Hms Defender attraverso le acque territoriali ucraine nel rispetto del diritto internazionale. La tensione tra i due Paesi però resta visto che la Russia ha convocato l'addetto militare britannico e l'ambasciatrice di Londra a Mosca, Deborah Bronnert, in relazione all'incidente parlando di una  violazione della Convenzione sul diritto marittimo delle Nazioni Unite.

L'episodio si è consumato nelle acque vicino a Capo Fiolent, non lontano da Sebastopoli. Secondo Mosca la nave da guerra britannica si è avvicinata molto alla costa in aperta violazione delle acque territoriali russe. Secondo il ministero della Difesa russo, il cacciatorpediniere ha viaggiato per tre chilometri di profondità nelle acque territoriali russe, è stato avvertito dell'uso della forza ma non ha reagito. Una nave della guardia di frontiera quindi avrebbe sparato colpi di avvertimento, mentre un bombardiere SU-24M avrebbe  sganciato bombe di avvertimento davanti al cacciatorpediniere prima che la nave tornasse indietro e lasciasse le acque russe.

Una ricostruzione che Londra smentisce perentoriamente. "La nave della Royal Navy stava effettuando un innocuo passaggio attraverso le acque territoriali ucraine in conformità con il diritto internazionale", ha dichiarato il ministero della Difesa del Regno Unito, aggiungendo: "Riteniamo che i russi stessero effettuando un'esercitazione di artiglieria nel Mar Nero e abbiano fornito alla comunità marittima un preavviso della loro attività. Nessun colpo è stato indirizzato verso la HMS Defender e non riconosciamo l'affermazione secondo cui le bombe sono state sganciate sul suo percorso".

Secondo il portavoce del primo ministro britannico Boris Johnson, il cacciatorpediniere stava viaggiando lungo "la rotta più diretta e riconosciuta a livello internazionale tra l'Ucraina e la Georgia". Il portavoce ha anche osservato che Londra non riconosce la riunificazione del 2014 della Crimea con la Russia. "Come sapete, il Regno Unito non riconosce la pretesa della Russia sulla Crimea e continuiamo a sostenere che l'annessione della Crimea da parte della Russia è illegale", ha detto il portavoce. Secondo Londra quindi la nave stata attraversando una rotta nota a livello internazionale ed è uscita da quel corridoio in sicurezza  dopo essere stata informata di esercitazioni di addestramento russe. "Come di consueto, le navi russe hanno seguito il suo passaggio ed è uscita da quel corridoio in sicurezza alle 09:45 BST" spiegano da Londra.

Football news:

Savin ha promesso che Krasava restituirà i soldi per i biglietti per i tifosi in caso di sconfitte nel mese di agosto
Chelsea ha fatto Inter due proposte per Lukaku
Ronaldo è pronto a tornare al Real Madrid. Madrid vuole firmare solo Mbappe (As)
Dopo 10 giorni, la Russia è il quinto nella classifica medaglia di Tokyo-2020. Ancora un po ' - e raggiungeremo il Regno Unito
L'ex giocatore del Liverpool e della Nazionale inglese Downing ha concluso la carriera
Bardzalli su Mbapp di 18 anni: correva a 3.000 miglia all'ora. Ho chiesto a Paratichi perché la Juve non lo ha ancora firmato
Robert Pires: L'obiettivo di Mbappe è vincere la Champions League con il Psg e lo raggiungerà, penso