Italy

Thailandia travolta da Delta, obitori pieni, corpi in container

 Travolta dalla variante Delta la Thailandia è in piena emergenza Covid, tanto che gli obitori non riescono più a contenere il numero di morti in arrivo ed hanno iniziato ad affittare container refrigerati dove vengono conservati i corpi delle vittime del virus. Ma non solo: le squadre dei sanitari non riescono a gestire tutte le richieste e spesso i cadaveri rimangono nelle case diversi giorni. Mentre la campagna vaccinale procede a rilento: solo 4 dei 70 milioni di thailandesi hanno ricevuto due dosi.
    La Thailandia, che era riuscita a superare il 2020 con un basso numero di casi di Covid-19, si trova ora, come molti paesi dell'Asia, impreparata di fronte alla variante Delta. In un solo giorno sono stati registrati quasi 21.000 casi, numeri mai visti dall'inizio della pandemia e i morti sono stati 160. Gli ospedali della capitale sono tutti pieni e in parte del Paese sono in vigore misure restrittive e il coprifuoco notturno.
    Il governo del primo ministro Prayut Chan-O-Cha è stato duramente criticato per la gestione della crisi e la lentezza della campagna vaccinale. "Entro la fine dell'anno, prevediamo di somministrare almeno 10 milioni di dosi al mese", ha detto il portavoce del governo Anucha Burapachaisri.
   

Football news:

Dov'e ' Leo Messi? I fan di Cadice hanno sfidato il Barça con una canzone dopo 0:0
Kuman about arbitro dopo 0:0 con Cadice: in questo paese rimosso per niente
Allenatore Torino Jurić Pro 1:1 con la Lazio: abbiamo dominato, ma stupidamente perso due punti
Juventus senza Ronaldo va 12 ° in Serie A, Barcellona senza messi-7 ° nella Liga. Le squadre hanno giocato per 5 partite
Kuman rimosso al 97 ° minuto della partita di Barcellona con Cadice
Mourinho non perde in 41 partite casalinghe di Serie A di fila. Questa è la ripetizione del record di Allegri nell'era dei tre punti
Oh, qual è la trama: gli africani hanno finto i rappresentanti del giocatore danese e hanno ricevuto dal Club Italiano 800k Euro. E li hanno arrestati nella regione di Leningrado!