Italy

Tra adrenalina e risate, The Jackal al Red Bull Cliff Diving

Voli da 27 metri d'altezza toccando gli 85 chilometri orari in tre secondi. Senza alcuna protezione, se non la propria concentrazione. Dopo Sanremo e gli Europei di calcio, Ciro Priello e Fru, alias (una parte) dei The Jackall tornano allo sport questa volta commentatori ufficiali, insieme al giornalista Gianmario Bonzi, del gran finale della Red Bull Cliff Diving World Series 2021. La competizione internazionale, che ha già fatto tappa in Francia, Spagna, Norvegia, Bosnia-Erzegovina e Irlanda, ora porterà per la prima volta i migliori high diver del mondo Polignano a Mare, in Puglia, domenica 26 settembre, con un'adrenalinica maratona in diretta televisiva in esclusiva in chiaro su DMAX (canale 52) a partire dalle 13.50. "Come sempre - racconta Fru all'ANSA, reduce dal set del film "L'ultima cena" con Salvatore Esposito e Greta Scarano - porteremo il nostro spirito: siamo come una normalissima famiglia che si siede sul divano a guardare un evento tutti insieme". Intanto Ciro ormai spopola il venerdì sera in gara su Rai1 a Tale e quale Show. "Non mi divertivo così da quando ero ragazzo - racconta lui - C'è una preparazione pazzesca alle spalle, a partire dalle sei ore di trucco ". Ma dopo questa esperienza, ci possiamo aspettare i The Jackal anche sul palco dell'Ariston come concorrenti del Festival? "Magari con il Maestro Vessicchio come membro onorario, tanto ormai Ciro è pronto", provoca Fru. "Non scherziamo, non sono un cantante - ride l'altro, mettendosi al riparo - Ma non mi dispiacerebbe salire su quel palco come attore che interpreta un cantante".

Football news:

Icardi non giocherà con Lipsia in Champions League oggi. Si sente male per la rottura con Wanda
Sergio Aguero: quando Pique e altri mi hanno parlato della decima stanza, ho già chiesto alla diciannovesima. Fati va una dozzina
Lo sceriffo, il capo del Gruppo D, sta andando Dall'Inter. Può fare un altro colpo e vincere?
Sulscher sulla situazione del Manchester United: naturalmente, la situazione non è divertente. Ma i progressi sono visibili
Dalla locomotiva vogliamo fare fare un falco pellegrino. La locomotiva ha spiegato lo stato di Rangnik, come cercare e vendere giocatori, perché sulla panchina Zorn
Wenger propone di introdurre un periodo di riposo obbligatorio per i giocatori e di fare pause per le partite nazionali meno spesso, ma più a lungo
L'attaccante di Lester Duck, cinque anni fa, ha giocato nel deserto africano. È stato trovato dallo zambiano Galiziano (mezzo russo!), Che ha venduto agli Ural lunga