Italy

Trastevere, ballavano senza dispositivi di protezione: i vigili hanno disposto la chiusura

In un noto locale di Trastevere a Roma, un centinaio di persone sono state sorprese dalla polizia a ballare senza mascherina. Chiuso il locale.

Roma in cento ballavano senza mascherina
Roma in cento ballavano senza mascherina

In un noto locale zona Trastevere nella Capitale, un centinaio di persone sono state sorprese dalla polizia a ballare senza mascherina e soprattutto senza prendere alcuna precauzione. Stando a quanto riportato dal quotidiano Repubblica i vigili avrebbero confermato che i clienti “stavano ballando ravvicinati e senza mascherina”.

Hanno poi disposto la chiusura del locale.

Le verifiche si sono poi estese ad altri locali e zone della movida romana nella quale si erano verificati degli episodi di assembramento. I vigili hanno infatti disposto la chiusura momentanea di diversi locali a causa di significativi assembramenti a Piazza Trilussa, Campo de’ Fiori, quartiere Monti e la piazza di Santa Maria in Trastevere. In tutto sono circa una quindicina le sanzioni effettuate tra cui un trentenne che è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Roma, cento ballavano senza mascherina

Assembramenti, mancato rispetto delle misure di sicurezza, mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Queste sono solo alcune delle irregolarità che sono state riscontrate dai vigili nella zona di Trastevere. In particolare, un noto locale della zona è stato chiuso in quanto sono state trovate un centinaio di persone a ballare senza mascherina. Il controllo si è poi esteso ad altre zone della movida di Roma.

Tantissime inoltre le irregolarità riscontrate: non solo assembramenti e mancato utilizzo dei dispositivi individuali, ma anche occupazione del suolo pubblico non a norma, somministrazione di bevande alcoliche oltre l’orario previsto o ancora rumori di tipo molesto.

Contestualmente sono state fatte circa una quindicina di sanzioni tra cui quella ad un trentenne che è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale nonché rifiuto a indossare la mascherina. Sono state 17 invece le contestazioni per somministrazione di alcool oltre l’orario consentito.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Covid nuova ordinanza Musumeci

Cronaca

Il primo ottobre potrebbe entrare in vigore la nuova ordinanza firmata dal governatore della Sicilia Nello Musumeci.

Insegnante positiva chiusa scuola

Cronaca

Una scuola elementare e l’asilo di isili nel Sud Sardegna sono state chiuse in quanto un insegnante è risultata positiva al Coronavirus.

Possibile tromba d’aria nell’agro aversano: danni ingenti a Casal di Principe

Cronaca

Una tromba d’aria ha colpito i comuni di Casal di Principe e San Cipriano d’Aversa nel pomeriggio del 27 settembre. Fenomeni analoghi anche a Nettuno.

Coronavirus, bilancio del 27 settembre: 309.870 casi totali e 17 morti in più

Cronaca

Le autorità del ministero della Salute hanno comunicato il bilancio dell’emergenza coronavirus al 27 settembre, che sale di 1.766 casi e 17 morti.

Football news:

Continuiamo a radunare la squadra migliore della storia. Ora-difensori di destra
Ryan Giggs: 15-20 anni prima del campionato del Manchester United
Galaxi ha licenziato L'allenatore Skelotto
Gattuso circa 1:0 con Сосьедадом: Dalla partita dipendeva, deciderà se il Napoli il compito di entrare nei play-off di Europa League oltre la metà
La caduta del portoghese, che Cristiano ha messo al di sopra di se stesso. Da Chelsea e Mercedes a 16 - a guardare in Kuban e il termine per la droga
La juve sta negoziando con Sarri licenziato per la risoluzione del contratto. L'allenatore ha ricevuto 5,5 milioni di euro all'anno
Fonseca Pro 0:0 con il CSKA di Sofia: la qualità del gioco della ROM in Serie A è diversa, ma va bene. La rotazione è necessaria