distrutto hotelUn grave incendio ha provocato danni gravissimi ad uno degli edifici storici più importanti dell’Aberdeenshire, in fiamme l’Old Mill In

Un hotel con alle spalle ben 200 anni di storia, divorato dalle fiamme. È successo a Maryculter, comune scozzese dell’Aberdeenshire dove, nel pomeriggio di lunedì, è andato a fuoco l’Old Mill In, struttura secolare e ancora operativa. Le fiamme sono divampate dal tetto della struttura: quattro mezzi dei vigili del fuoco ed almeno una ventina di uomini sono accorsi sul posto per circoscrivere il rogo che ha interessato quello che è considerato uno degli edifici storici dell’Aberdeenshire, un tempo pub poi convertito in hotel. La chiamata con la richiesta di soccorso è arrivata alle 15:22 e le operazioni di spegnimento sono iniziate una manciata di minuti dopo: l’entità del danno dovrà essere quantificata con esattezza perchè il rogo ha interessato gran parte della struttura. “Resta in corso un’inchiesta congiunta con lo Scottish Fire and Rescue service per stabilire le cause del rogo”, ha sottolineato un portavoce della polizia scozzese. Mentre un portavoce dei vigili del fuoco ha confermato: “Siamo stati allertati lunedì 22 febbraio alle 15:22 per un edificio in fiamme a South Deeside Road, Maryculter, Aberdeen”. Nessuno è rimasto ferito.

LEGGI ANCHE =>> Drammatico cortocircuito elettrico: morti dieci neonati a causa di un incendio in un ospedale indiano

Preoccupazione per le sorti dell’edificio

Le operazioni hanno richiesto molto tempo ma l’intera area è stata messa in sicurezza; la polizia ha chiuso provvisoriamente South Deeside Road in entrambe le direzioni per consentire ai vigili del fuoco di lavorare senza interruzioni o rallentamenti. “È molto triste quanto accaduto perchè so che molte persone conservano splendidi ricordi di questo posto. Qui sono state organizzate cerimonie e importanti pranzi e dopo l’incendio mi chiedo cosa accadrà dopo” ha detto Ian Mollison, consigliere del north Kincardine. “C’era una discoteca chiamata Champers che era un’estensione dell’hotel e la gente di Aberdeen veniva qui per trascorrere le serate. Ricordo di essere andato a un matrimonio, era un luogo con una bella atmosfera e aveva molto carattere”. Purtroppo negli ultimi due anni la struttura ha subito un allagamento, poi è stata chiusa ed è stata gravemente vandalizzata. Per i proprietari, dopo l’incendio, sarà molto difficile capire cosa fare, considerate le difficoltà del settore alberghiero anche a causa della pandemia di Coronavirus.