Italy

Trento, due agenti fissi nelle vie "problematiche" del centro: "Contro episodi di furto, aggressione e danneggiamento"

Gli agenti si muoveranno a piedi, ma con la possibilità di chiamare la macchina di appoggio se ritenuto necessario, in quelli che sono stati identificati come luoghi difficili dal punto di vista della tranquillità del centro storico

TRENTO. Novità in termini di sicurezza cittadina: il quadrilatero tra via Oss Mazzurana, via Manci, via Cavour e piazza Duomo viene pattugliato da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 19, da due agenti in divisa e armati.

A piedi, ma con la possibilità di chiamare la macchina di appoggio se ritenuto necessario, dal 12 aprile gli agenti della polizia locale percorrono quelli che sono stati identificati come luoghi difficili dal punto di vista della tranquillità del centro storico, circoscritti nel percorso che tocca via Belenzani, piazza Duomo, piazza Pasi, via Oss Mazzurana, via Manci, via Roma, via Cavour e piazza Santa Maria Maggiore.

Il presidio mobile della polizia locale dovrebbe rappresentare un deterrente per scoraggiare eventuali azioni illegali che talvolta accadono nel cuore di Trento. Il servizio è stato istituito anche a fronte delle segnalazioni dei commercianti e dei residenti che lamentano atti vandalici e la presenza di persone il cui comportamento si è talvolta mostrato problematico.

Le aree sottoposte al controllo degli agenti armati sono, infatti, frequentate da soggetti che presentano delle fragilità di varia natura.

L’oggettiva difficoltà e marginalità in cui versano quelle persone ritenute responsabili di alcuni disordini ha fatto sì che il servizio della polizia locale vedesse la collaborazione con il servizio Welfare e coesione sociale in modo da garantire uno scambio di informazioni sulla situazione di chi vive in condizione di grave disagio, calibrare meglio gli interventi e ottimizzare l’utilizzo di risorse come l’Unità di strada.

Football news:

Kakà: il Milan è in grado di battere la Juventus e entrare in Champions League
Nello spogliatoio del Real madrid ritengono che Zidane lascerà al termine della stagione (Goal.Com)
Philip Lam: a barca, Pepa avrebbe prodotto 11 Iniesta. In Bayern e City ha sacrificato gli ideali
Ter Stegen sul debito miliardario del Barça: la somma è enorme. Sono contento che non sia io a risolvere questo problema, onestamente
Il giocatore di Pisa è squalificato per 10 partite per una frase sulla ribellione degli schiavi contro il giocatore di colore
L'ex consulente Fiorentina ha ricevuto un anno di libertà vigilata per la morte di Astori. Ha falsificato i documenti che permettevano al calciatore di giocare
Il Barcellona vede Kamaving, Locatelli e Merino sostituire Busquets