Italy

Ultimo insieme alla mamma: due vere gocce d’acqua. “Anche gli stessi capelli!”

Nei giorni scorsi Ultimo ha dato una grande notizia ai suoi fan. Su Instagram ha fatto sapere che se tutto andrà bene, nel 2021 riprenderà il suo tour negli stadi. “Domani saranno annunciate le nuove date negli stadi del 2021 – ha comunicato il cantante – Spero con tutto me stesso che il tempo che ci separa passi il più in fretta possibile”.

“Non solo per me ma per tutti coloro che lavorano con la musica e per tutti voi, che avete bisogno di musica quanto noi che stiamo sul palco. L’amore che provo per voi che mi sostenete è la ragione principale per cui spero di tornare al più presto dal vivo. Voi che siete lì sotto e scegliete di urlare con me quelle sensazioni che spesso sbagliando teniamo dentro”. (Continua dopo la foto)

“Un concerto è come una seduta dallo psicologo, ma senza entrare in punta dei piedi nel suo ufficio sperando che il paziente prima non ci veda, magari riconoscendoci (come se andare dallo psicologo fosse una vergogna…chissaà perché). Insomma un concerto è spogliare se stessi senza paura di essere “scoperti”. La nostra forza è stata e sarà sempre il nostro patto d’amore, iniziato 3 anni fa e che non finirà mai. Torneremo. Nic”. (Continua dopo la foto)

Ma questa non è stata l’unica sorpresa che Niccolò Moriconi, questo il vero nome di Ultimo, ha letteralmente conquistato tutti mostrando un lato privato di sé: ha pubblicato una foto con la sua mamma. Abbracciati, sorridono felici verso l’obiettivo e la prima impressione è stata praticamente unanime: mamma e figlio, che nel suo ultimo album le ha dedicato la canzone La stazione dei ricordi, sono due gocce d’acqua. (Continua dopo foto e post)


Un ritratto di famiglia di una dolcezza incredibile che, come detto, evidenzia una somiglianza impressionante tra i due, anche per via dello stesso taglio di capelli sfoggiato. I follower sono praticamente impazziti alla vista dello scatto: «Beh allora la bellezza è di famiglia» e «Due gocce d’acqua!», scrivono in tanti. E poi: «Anche lo stesso capello!», «Con quella capigliatura sembri tua mamma, ma in versione maschile».

Cristian Galella e Tara Gabrieletto, addio definitivo: il gesto di lei toglie ogni dubbio

Football news:

Barcellona e Bayern 10 volte ha vinto la Champions League. Gli altri 6 partecipanti hanno 1/4 di finale di 0 coppe
Gennaro Gattuso: Napoli si è addormentato per mezz'ora e ha regalato a barca la vittoria. Abbiamo dominato e picchiato più spesso
Lewandowski ha finito il Chelsea: 2 gol e 2 assist. Le sue statistiche in questa stagione sono più dello spazio
Flick su barca: non concentrarsi su Messi. Vogliamo mostrare i nostri punti di forza
Levandowski ha segnato 7 (3+4) punti in due partite con il Chelsea e ha preso parte a tutti i gol del Bayern
Messi segna in Champions League da 16 anni. Più solo Raul – 17
Luis Suarez: la cosa principale è che Barcellona va oltre. Il bayern è uno dei candidati per vincere la Champions League, così come le altre squadre