Italy

Un 43enne ha accoltellato il compagno e ha confessato

Leggi anche

Coronavirus, lockdown a Milano?

Cronaca

Un incontro tra Beppe Sala e Attilio Fontana potrebbe decretare un eventuale lockdown per Coronavirus a Milano. Il vertice nel weekend.

Viola lockdown Lombardia Campania

Cronaca

Lockdown in Lombardia e Campania, l’ipotesi portata avanti dalla professoressa Antonella Viola.

Picco contagi in Italia quando

Cronaca

Due epidemiologi hanno ipotizzato quando potrebbe esserci il picco dei contagi da coronavirus in Italia.

Galli coprifuoco Milano

Cronaca

Secondo Massimo Galli Napoli e Milano necessitano di misure più restrittive per contenere il coronavirus.

Il 43enne ha ucciso il marito con 30 coltellate, per poi confessare l'omicidio.

Uomo uccide il marito
Uomo uccide il marito

Luca Meloni, uomo di 43 anni originario di Cagliari, ha ucciso il marito, Fabio Spiga, con 30 coltellate. I due erano sposati civilmente dal 2017. Un omicidio avvenuto durante la serata di lunedì 26 ottobre a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, dove la coppia viveva.

Uomo uccide il marito

Sono state trenta le coltellate che Fabio Spiga ha ricevuto in tutto il corpo, inferte con un coltello da cucina. Il fatto è accaduto nell’abitazione della coppia, al primo piano di via Caccia 104. La polizia ha scoperto il delitto solo due giorni dopo, quando lo stesso Luca Meloni ha chiamato gli agenti per confessare il crimine.

Venite, ho ucciso mio marito” ha raccontato il 43enne agli agenti del 112. Dopo un lunghissimo interrogatorio, Meloni è stato immediatamente arrestato e al momento si trova nel carcere di Vercelli.

Secondo quanto hanno ricostruito gli investigatori, Luca Meloni era uscito di casa dopo un forte litigio, in modo da distrarsi e calmarsi. Era andato in un bar e aveva incontrato alcuni amici. Quando è tornato a casa, intorno alle 22, la discussione con il marito è ricominciata da dove era stata lasciata, con accuse e insulti, fino a quanto il 43enne ha preso un coltello da cucina e ha ucciso Fabio Spiga con 30 coltellate.

Dopo l’omicidio, Meloni ha nuovamente incontrato gli amici e ha trascorso la notte a casa di uno di questi. Il giorno dopo ha fatto avanti e indietro a casa sua, fino alla mattina del 28 ottobre, quando ha deciso di confessare. Gli agenti, quando sono arrivati sul posto, lo hanno trovato in forte stato di agitazione, mentre il cadavere del marito era ancora in una pozza di sangue in camera da letto.

Football news:

L'ex presidente del Barça Laporta parteciperà alle nuove elezioni
Antonio Cabrini: Maradona sarebbe ancora vivo se giocasse per la Juventus. L'amore di Napoli è stato forte ma malsano
Ferguson sulla carità di Rashford: fantastico per un giovane. Questo è lui che dovrebbe darmi qualche consiglio
Giocatore di Preston, due volte потрогавшего avversario per i genitali, squalificato per 3 partite per il comportamento aggressivo
Direttore di Atalanta: Miranchuk va tutto bene, non ci sono sintomi di coronavirus
Covid deride il campionato di Lettonia: la squadra è uscito solo 8 persone (ma la partita non è ancora finito)
Gerard Piqué: speriamo tutti che messi rimanga nel Barça