Italy

Unicredit-Mps, l’operazione agita la maggioranza. Franco mercoledì in Parlamento

Finanza e politica

Lega e Forza Italia (oltre a Fratelli d’Italia) contro «il conflitto di interessi del Pd». La richiesta dei partiti di coinvolgere le Camere

2 agosto 2021

Il ministro dell’Economia Daniele Franco

Tutti contro tutti e tutti (con sfumature diverse) contro la trattativa di Unicredit per l’acquisizione di Mps. La vicenda ha assunto una forte connotazione politica, amplificata dalle elezioni suppletive di Siena per assegnare il seggio alla Camera rimasto vacante dopo il passaggio di Pier Carlo Padoan alla presidenza proprio della banca di Piazza Gae Aulenti. Una corsa alla quale si è iscritto il segretario del Pd Enrico Letta a al cui esito ha legato il suo futuro politico. L’operazione agita la maggioranza e mercoledì il ministro dell’Economia Daniele Franco riferirà in Parlamento.

La Lega contro il Pd

La contrapposizione vede schierate forze politiche che sostengono il governo di Mario Draghi. Polemiche riaccese da ultimo da Matteo Salvini che ha puntato il dito contro il Pd: «Mps è sopravvissuta alle guerre, rischia di non sopravvivere ai Dem - ha attaccato il leader della Lega -. Il deputato del Pd di Siena (Padoan) si è dimesso per andare a fare... il presidente di UniCredit. Vi sembra normale?».E ancora: «Siamo davanti a un disastro targato Pd che sta riuscendo a distruggere la banca più vecchia del mondo: privato sì ma non così, a spese dello Stato. Ora tutelare il marchio e l’occupazione, con una banca dei territori» ha detto ai microfoni di SkyTg24.

Meloni: dannosi conflitti d’interesse tra Pd e finanza

È lo stesso tasto su cui insiste, dall’opposizione, l’altra forza di centrodestra, Fratelli d’Italia: «La probabile acquisizione a prezzi di saldo di Monte dei Paschi di Siena da parte di Unicredit, il cui attuale presidente è lo stesso Pier Carlo Padoan del Pd che da ministro del Tesoro tanto si occupò delle sorti di Mps - scrive Giorgia Meloni in una lettera al Corriere della Sera - è solo l’ennesima conferma del vergognoso modus operandi della sinistra italiana che usa lo Stato per opache manovre finanziarie e per proprio tornaconto politico e personale».

Franco mercoledì in Parlamento

Da parte sua il Pd negli corsi giorni aveva chiesto che il governo, «azionista di maggioranza di Mps, discuta in Parlamento le ragioni dell’operazione e le prospettive della banca e avvii immediatamente un confronto con le organizzazioni sindacali e le istituzioni territoriali interessate». Una richiesta avanzata anche dagli altri partiti di maggioranza e dall’opposizione: così il ministro dell’Economia Daniele Franco riferirà mercoledì in Parlamento, con un’informativa alle commissioni Finanze di Camera e Senato.

Scopri di più

Football news:

Oh, merda! E vogliono giocare per la Juve? Allegri ha giurato dopo la partita con il Milan
Il Presidente del Borussia Dortmund Hans-Joachim Watzke ha parlato di una possibile partenza dal club dell'attaccante Erling Holand
Roy Keen: il Tottenham era così male nella partita contro il Chelsea che non potevo credere. I giocatori non vogliono difendersi
Ancelotti sulla Coppa del mondo ogni 2 anni: passiamo ogni anno, una volta questo caso
Ronaldo ha perso 288 000 euro a causa di frodi travel-agente con le carte di credito giocatore
Sei felice di tornare Glushakov e Dzyuba in nazionale? Rimonta dell'anno
La Juventus è già come la squadra di Allegri senza palla, ma non possiede alcuna altra modalità. Milano ancora punito per questo