Italy

Uomini e Donne, il racconto da incubo di uno dei protagonisti: “Drogato e abusato da una manager”

Un ex protagonista di Uomini e Donne ha deciso di raccontare la serata da incubo a casa di una finta manager che avrebbe abusato di lui

uomini e donne
uomini e donne

I racconti degli ex volti di Uomini e Donne sono sempre forieri di tante quanto diversificate sfaccettature. Dopo la rissa tra Gianluca Tornese e Mariano Catanzaro nel backstage dello show mariano, ecco ora una storia molto forte raccontata da Fabrizio Cilli, ex corteggiatore di Gemma Galgani.

L’uomo ha rivelato di essere stato drogato e abusato da una manager, che alla fine l’avrebbe persino picchiato.

Fabrizio Cilli abusato dalla finta manager

Fabrizio ha dunque spiegato di essere stato contattato da questa persona per prendere parte a una trasmissione televisiva. Recatosi nel suo appartamento ha bevuto dell’acqua, ma ha subito iniziato ad avere problemi alla vista e poco dopo è svenuto. “Sono caduto a terra e mi sono rotto il menisco del ginocchio destro.

Dopo 10 ore mi sono risvegliato nel suo letto. Sono stato drogato da una manager in cambio di favori a letto. Mi ha anche detto: non ti crederà nessuno quando lo racconterai”.

Le foto di Fabrizio influenzeranno in qualche modo il pensiero di Gemma? #UominieDonne pic.twitter.com/loZV09GJQh

— Uomini e Donne (@uominiedonne) April 15, 2019

Completamente scioccato, l’ex corteggiatore si è quindi recato dai carabinieri per denunciare la donna. Lì gli sarebbe stato riferito che la stessa aveva già truffato altri due cavalieri di Uomini e Donne. “Fa questi contratti falsi scaricati da internet. Lavora senza partita iva, adesca le persone in casa e poi le droga e le addormenta”. Fabrizio Cilli ha anche precisato che al suo risveglio si è trovato dei segni sul corpo che sembravano morsi o forchettate: “Ho lividi e segni ovunque, mi ha rovinato fisicamente e psicologicamente”.

Football news:

Greylish accetta di trasferirsi a Man City, perché vuole giocare a Champions League e lottare per i trofei. Il club è sicuro che l'accordo sarà chiuso prima dell'inizio della stagione
Shevchenko ha il diritto di volere 3 milioni, ma credo che sia un bastardo. Uff. Il presidente della Federazione di basket dell'Ucraina sull'allenatore
Tottenham vuole 150 milioni di sterline per Kane. Il tottenham non vuole vendere L'attaccante Harry Kane al Manchester City
Kane non tornerà a Tottenham finché non sarà garantito un trasferimento a Man City
Tottenham multerà Kane per aver saltato l'allenamento. Levi terrà colloqui con lui sul futuro
Direttore Generale di Roma: Shomurodov ha un enorme potenziale. Le sue qualità sono adatte a Mourinho
Joan Laporta: Moriba non giocherà come base di barca, e poi se ne andrà. Non accettiamo il suo comportamento