Italy

Uomini e Donne, Tina Cipollari ripresa a tradimento: “Guai a voi se…”

Uomini e Donne il dating show condotto da Maria De Filippi è ripartito su Canale 5.  La padrona di casa dello studio di Cinecittà ha deciso di unire in un unico blocco il trono over e il trono classico e naturalmente sono state adottate tutte le misure di sicurezza anticovid nel rispetto delle norme previste dal Governo. Si sono create tante situazioni durante le registrazioni del programma, ricche di tante novità davvero succose. Come di consueto sono immancabili gli scontri tra Tina Cipollari e Gemma Galgani. E infatti la vamp di Canale 5 ci ha regalato un siparietto davvero divertente.

Uomini e Donne, Tina Cipollari: “Guai a voi se appena entra la mummia applaudite!”

La puntata del 29 settembre del dating show è stata inaugurata con un fuori onda di Tina Cipollari. L’opinionista più amata non sapeva di essere ripresa. Infatti, il tutto è avvenuto prima delle registrazioni ufficiali ma Maria De Filippi ha deciso di mandare in onda la scena. Prima dell’inizio della puntata si vede Tina che dice al pubblico di non applaudire quando entra Gemma Galgani:

Guai a voi, ma veramente guai seri per voi, se quando entra baby mummia applaudite. Dovete stare muti, come se non entrasse nessuno. Mi raccomando. Non fate le false di m****. Dovete avere questa cosa in testa: lei fa schifo”

Tra una risata e l’altra del pubblico è intervenuta Maria De Filippi che le ha detto: “Tina, guarda che lo mando in onda!”. L’opinionista non credeva di essere ripresa e infatti ha replicato: “Non stai registrando, bugiarda, non ho sentito la sigla”. E invece la conduttrice di Uomini e Donne ha mandato tutto quanto in onda. Naturalmente lo scontro tra Tina e Gemma c’è stato, da sempre storiche nemiche. Si sono accusate a vicenda di essersi rifatte Tina le dice: “Ti sei rifatta a 71 anni per rimorchiare i giovanotti? Neanche gli ottantenni ti vogliono”.

Football news:

Sulscher su un pareggio con Chelsea: parità di gioco. Ma sentivo che se sarà il vincitore, il Manchester United
Hans-Dieter Flick: il Bayern ha giocato bene in difesa e ha lasciato poco a Eintracht
AJAX con il punteggio di 13:0 ha battuto Venlo. Questa è la più grande vittoria nella storia di Heredivizi
Messi non segna il Real Madrid dopo aver lasciato Ronaldo in Juve. Nell'ultimo Clasico prima del trasferimento hanno segnato entrambi
Sergio Ramos: rigore netto, sono stato preso. È ingiusto condannare l'arbitro
Ronald Kuman: non capisco var, sta lavorando contro di noi. Il barcellona non merita queste sconfitte
Griezmann non ha fatto un'azione efficace in cinque partite a Kuman