This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Vaccini Covid ai bambini: quando partiranno le somministrazioni a Roma e nel Lazio

L’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, ha dichiarato che il Lazio è pronto a partire con la campagna vaccinale dei bambini: “Dal 23 dicembre saremo pronti”.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Fra pochi giorni l'Aifa dovrebbe autorizzare la somministrazione del vaccino anti Covid prodotto da Pfizer per i bambini dai 5 agli 11 anni. Attualmente, ricordiamo, possono ricevere le dosi tutte le persone con età superiore a 12 anni. La data da tenere d'occhio è quella del 23 dicembre, come annunciato ieri dal professore Franco Locatelli, coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico: "Poi magari sarà qualche giorno prima o qualche giorno dopo. Semplicemente perché per quella data saranno disponibili le formulazioni pediatriche, in quanto la dose per la fascia di età 5-11 anni è di un terzo, 10 microgrammi, rispetto alla dose per l'adulto".

Quando inizierà la somministrazione del vaccino Covid ai bambini nel Lazio

L'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, ha dichiarato nel corso della trasmissione Tagadà su La 7 che il Lazio è pronto a partire con la campagna vaccinale dei bambini: "Se Aifa scioglierà le riserve ci hanno comunicato che questi vaccini arriveranno alle regioni il 22 dicembre e noi dal 23 saremo pronti". L'assessore ha aggiunto che sono già stati individuati gli hub pediatrici dove somministrare le dosi. Ci sarà inoltre un'accoglienza particolare per i più piccoli, con giochi e clown. L'ospedale Bambino Gesù "ci aiuterà molto nella comunicazione tecnico-scientifica". Il logo della campagna vaccinale per i bimbi è stato disegnato proprio da due piccoli pazienti del Bambino Gesù.

L'Ema ha già approvato la vaccinazione dei bimbi tra 5 e 11

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell’EMA ha autorizzato la somministrazione del Comirnaty, il vaccino anti-COVID-19 di Pfizer, per i bambini dai 5 agli 11 anni. La dose, come detto, sarà più bassa rispetto a quella utilizzata per gli Over 12 (10 µg rispetto a 30 µg). Come negli Over 12 le dosi verranno iniettate a distanza di tre settimane l’una dall’altra.