Italy

Vaccini: Ue boccia deroga ai brevetti, 'bisogna esportare'

(ANSA) - BRUXELLES, 07 MAG - "L'Unione europea è l'unica regione democratica del mondo che esporta su larga scala. Circa il 50% di quanto viene prodotto in Europa viene esportato verso circa 90 Paesi, incluso Covax. Sono circa 200 milioni di dosi che sono state esportate e circa 200 milioni di dosi distribuite agli europei. Invitiamo tutti quanti si impegnano nel dibattito della deroga temporanea dei brevetti di unirsi a noi ad impegnarsi ad esportare una larga parte di quanto producono".
    Così la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen ha risposto, al termine del summit di Porto, alla proposta statunitense di concedere una deroga temporanea ai brevetti per consentire ai Paesi meno sviluppati di produrre vaccini in casa.
    "I vaccini servono ora - ha aggiunto -. La deroga temporanea sui brevetti" non risolve il problema nel breve e medio periodo. Ciò che serve è una condivisione dei sieri, l'export di dosi, e investimenti per accrescere" la capacità produttiva, anche nei Paesi africani. (ANSA).
   

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno