Alle 12,15 i vigili del fuoco sono intervenuti in Valdimolino a Montecchio Maggiore per soccorrere un ciclista quindicenne, caduto in un dirupo con una e-bike mentre stava percorrendo in salita il sentiero numero 8, insieme al padre.

I pompieri arrivati da Arzignano hanno predisposto una calata e un operatore ha raggiunto il ragazzo nella scarpata profonda circa 15 metri: il ragazzo, che lamentava qualche dolore, era comunque in buone condizione fisiche nonostante il volo in mezzo alla vegetazione. L’adolescente è stato imbragato e accompagnato nella risalita dai vigili del fuoco. I genitori hanno poi provveduto ad accompagnarlo al pronto soccorso per un controllo. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore dalla chiamata.

Articolo precedente