Italy

Vertice di maggioranza sugli assistenti civici. Palazzo Chigi: “Saranno volontari non retribuiti”

Si è concluso il vertice di maggioranza sugli assistenti civici. Palazzo Chigi dice sì ma i dubbi restano.

ROMA – Un vertice di maggioranza per cercare di trovare un compromesso sulla questione degli assistenti civici. Palazzo Chigi ha dato il via libera all’iniziativa decisa dal ministro Boccia e dall’Anci con i dettagli che saranno messi a punto nelle prossime ore.

L’arruolamento – si legge in una nota della Presidenza del Consiglio citata dal Corriere della Sera – mira, per il tramite della Protezione Civile, a soddisfare la richiesta di Anci di potersi avvalere, per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, di soggetti chiamati ad espletare, gratuitamente, prestazioni di volontario. I volontari non avranno la veste di incaricati di pubblico servizio“.

I dubbi del Viminale

I dubbi del Viminale restano. Il ministero dell’Interno sin da subito ha espresso alcune perplessità come la scelta di queste persone che dovranno andare tra la gente in strada per far rispettare le norme decise per contenere la diffusione del virus.

Nel vertice la ministra Lamorgese ha chiesto dei controlli rigidi sulle persone che entreranno in questo servizio di volontario. Gli italiani scelti, infatti, non dovranno avere dei precedenti penali e soprattutto sottoposti a misure di prevenzione.

Viminale
Viminale
Fonte foto: https://twitter.com/Viminale

Ministro Boccia e Anci dovranno definire i dettagli

Palazzo Chigi ha dato il via libera all’iniziativa del ministro Boccia che nelle prossime ore dovrà definire i dettagli con l’Anci. Un sì arrivato per la richiesta di aiuto dei sindaci che utilizzeranno questi volontari per provare ad evitare assembramenti.

Il ruolo molto probabilmente sarà minimale con le persone scelte che potranno aiutare a far rispettare gli ingressi contingentati in chiese, palestre o luoghi pubblici. Al momento sembra essere difficile un coinvolgimento nella movida. L’alto rischio di risse o aggressioni ha portato il Viminale a frenare su questa ipotesi anche se il ruolo dei volontari sarà chiarito nei prossimi giorni dal ministero degli Affari regionali.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

ultimo aggiornamento: 25-05-2020

Francesco Spagnolo

Football news:

Cristiano Ronaldo: avevo bisogno di segnare dal calcio di punizione per riconquistare la fiducia in me stesso
Dopo il calcio, Buffon tornerà a scuola. Una volta è stato minacciato di prigione per un falso diploma
Ronaldo ha segnato il primo gol per la Juventus con un calcio di punizione. Ci sono stati 43 tentativi
Ronaldo è il primo in 59 anni ha segnato 25 gol per la Juventus in Serie A in una stagione
Sulscher su 5:2 con Bournemouth: soddisfatto dell'energia del Manchester United e dei gol segnati. Era una partita per i fan
Rashford su 5:2 con Bournemouth: è importante aumentare per il resto della stagione. E ' un momento emozionante
⛔️ La prima lega Dell'Armenia è stata Interrotta a causa di accordi. Bandito 5 club e 58 persone (45-per tutta la vita)