Italy

Viaggio nella grande bellezza chiude per ascolti bassi, il 19 gennaio l’ultima puntata

Il viaggio tra le meraviglie italiane di Canale 5 chiude prima del previsto. La seconda stagione di Viaggio nella Grande Bellezza, il programma guidato da Cesare Bocci e ripartito in prima serata lo scorso 29 dicembre, domani – martedì 19 gennaio – andrà in onda con la quarta ed ultima puntata.

Si chiude in anticipo il Viaggio nella grande bellezza di Cesare Bocci. La seconda stagione del programma condotto dall'attore, che scopre e racconta le bellezze della nostra penisola, chiuderà con la quarta e ultima puntata di martedì 19 gennaio, nonostante le sei inizialmente previste. A motivare la decisione della rete ammiraglia Mediaset gli ascolti non entusiasmanti del programma con Bocci, che in queste prime tre puntate della seconda stagione non hanno convinto. Una media di circa 1.872.000 spettatori, che sono valsi alla rete ammiraglia Mediaset uno share pari all’8.8%, cifre che hanno indotto Canale 5 a staccare in anticipo la spina di Viaggio nella Grande Bellezza.

Cesare Bocci tra Firenze e Milano

L'esperienza di Bocci si chiude dopo aver raccontato Firenze, Milano, Leonardo Da Vinci e il Rinascimento. Racconti il cui fulcro sono state grandi opere come la Gioconda, invenzioni geniali, luoghi come il Battistero a Piazza della Signoria, il Duomo e il Museo dell’Opera. Nell'ultima puntata vedremo l'attore a Palazzo Vecchio raccontare i segreti legati all’opera di Leonardo e dei suoi contemporanei; a Milano visiterà visiterà il Cenacolo, la Biblioteca Ambrosiana, dove è custodito il prezioso Codice Atlantico e ancora il Castello Sforzesco e il Museo della Scienza e della Tecnica.

Cancellate le due puntate dedicate a Torino

Se l'avventura di Bocci non si fosse fermata in anticipo, la prossima settimana lo avremmo visto alle prese con il racconto del fascino e delle bellezze ci Torino, ma non è detto che le due puntate dedicate alla città piemontese non vengano proposte in futuro.

L'illusione degli ascolti iniziali

Un prodotto insolito per la rete ammiraglia Mediaset, al quale il pubblico aveva risposto inizialmente maniera molto positiva, con i che avevano illuso Canale 5 di aver trovato un prodotto a sfondo culturale in grado di catturare l'attenzione del pubblico.

Football news:

Cavani è tornato in allenamento e probabilmente giocherà con Crystal Palace
Fabio Capello: la Juve ha giocato a Rugby contro il porto. Solo Ronaldo e Chiesa sono in grado di fare la differenza in questa formazione
Neymar: ho postato come mi riprendo da un infortunio e non ho ricevuto messaggi con le parole: Wow, che professionista. Nessuno
Ole-Gunnar Sulscher: il lavoro dei giudici è molto difficile e senza ulteriore pressione. Dobbiamo prendere le loro decisioni
Joan Laporta: sono sicuro che Messi non rimarrà nel Barça se non vinco io le elezioni. Dà al club il 30% delle entrate
Trent ha idolatrato Gerrard fin dall'infanzia ed è entrato in una fiaba: ha ricevuto da Steven la cura e la benda del capitano. Una storia di relazioni meravigliose
Il recupero di Hazard dopo l'infortunio è ritardato. Probabilmente non giocherà con L'Atletico il 7 marzo