This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Vigile del fuoco salva un cane da un incendio e lo adotta sottraendolo all’eutanasia

Un vigile del fuoco dell'Iowa ha salvato la vita di un cane per ben due volte: prima da una edificio in fiamme, poi dall'eutanasia.

Tutto è iniziato alla fine di settembre, quando Malcolm Cortner ha risposto alla chiamata per un incendio in un appartamento a Des Moines. A loro arrivo, i soccorritori hanno localizzato un grosso mastino di 16 mesi rimasto nell'edificio in fiamme.

Cortner ha raggiunto George, lo ha preso di peso e portato fuori, dove ha avuto subito bisogno di assistenza medica e ossigeno. Il cane aveva respirato molto fumo e i suoi polmoni non erano in buone condizioni. E quando l'Animal Care and Control ha informato il proprietario che il loro cane avrebbe avuto bisogno di «trattamenti potenzialmente costosi», l'uomo ha optato per la soluzione B: l'eutanasia.

Quando Cortner ha sentito il proprietario optare per la soppressione del cucciolo è subito intervenuto, offrendosi lui stesso di adottare l'animale e sostenere personalmente le cure, qualunque fosse stato l'esito. Aveva rischiato la sua vita per salvarlo da quell'incendio, non avrebbe mai permesso che venisse messo a dormire per sempre anche se aveva ancora possibilità di vivere.

Il proprietario ha accettato e, fortunatamente, tutto è andato nel migliore dei modi. George si sta riprendendo dall'incidente e, non appena è stato dimesso dalla clinica, si è trasferito nella sua nuova casa, circondato dall'amore di una intera famiglia che sa cosa vuol dire sfidare il fuoco ogni giorno.

Segui LaZampa.it su Facebook (clicca qui), Twitter (clicca qui) e Instagram (clicca qui) 

Non perderti le migliori notizie e storie di LaZampa, iscriviti alla newsletter settimanale e gratuita (clicca qui)

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 3,99€/mese per 3 mesi

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito