Italy

Viola Valentino si racconta: dalla fine del matrimonio con Riccardo Fogli alla sua malattia

La cantante e attrice Viola Valentino è stata ospite del programma di Rai 1 “Oggi è un altro giorno”, condotto da Serena Bortone. Nota per la sua hit ‘Comprami’ e per la sua lunga relazione con il collega Riccardo Fogli, la donna ha deciso di tornare a parlare di lei e della sua vita attraverso una lunga intervista. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Viola Valentino nel 1971 ha sposato Riccardo Fogli, all’epoca cantante dei Pooh, e la loro storia è stata la più chiacchierata di sempre. L’artista, inoltre, ha dovuto fare i conti anche una brutta malattia, dalla quale per fortuna è riuscita a guarire.

“Oggi è un altro giorno”, Viola Valentino si racconta

Viola Valentino è stata ospite del salotto pomeridiano di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, la trasmissione di Rai 1 in onda a partire dalle ore 14. Viola Valentino, pseudonimo di Virginia Maria Minnetti, ha oggi 72 anni ed è una cantante, attrice ed ex modella. Nel passato la donna ha fatto molto parlare di sè per la sua lunga relazione con Riccardo Fogli. Durante una lunga intervista a Storie Italiane, l’artista ha dichiarato: «Non sono stata tradita una volta, ma mille, diecimila volte. Mi aveva chiesto di dividerci con la Sacra Rota. Questo non l’ho accettato. Sono cristiana, voglio restare sposata solo una volta in Chiesa. Io e Riccardo siamo ancora legati ed è giusto che le persone ci vedano così. Come Al Bano e Romina Power. Anzi, sarebbe bello che, al termine dell’emergenza coronavirus che ci sta bloccando tutti a casa, io e lui facessimo un concerto insieme». 

La sua lunga malattia

Qualche anno fa e precisamente nel 2015, Viola Valentino ha dovuto lottare contro un carcinoma. La cantante è riuscita a parlare di questa sua terribile malattia solo dopo essere definitivamente guarita e in una vecchia intervista del 2019 ha ammesso: «È una malattia subdola che ho avuto la fortuna di prendere in tempo». Per fortuna ora Viola sta bene e si gode a pieno la sua vita, anche se in lei rimarrà sempre vivo il ricordo di questa sua battaglia. >> Altri Gossip

Football news:

Nunu Gomes: la Germania ha giocato più forte e più intelligente del Portogallo. I problemi sono stati dal primo minuto
Ronaldo ha segnato un gol con un calcio di punizione in una partita contro la Germania
Gozens ha partecipato a 4 gol in porta del Portogallo. È tempo di ricordare la storia della maglietta di Ronaldo
La Francia è in testa nel Gruppo F dopo due turni, Germania e Portogallo sono dietro di un punto
Gozens ha preso parte a tutte e 4 le palle della Germania in porta del Portogallo. Sul suo conto gol e assist
Havertz è il giocatore più giovane della Germania, segnando L'Euro. Ha 22 anni e 8 giorni
A Ronaldo 1+1 in una partita con la Germania