Italy

Wanda Nara e il messaggio social misterioso: “Ho fatto un buon lavoro, aspetto notizie”. Su Icardi?

Il meglio deve ancora arrivare e arriverà presto. In poche parole l'ultimo messaggio social di Wanda Nara apre le porte a novità riguardanti il marito, Mauro Icardi, di cui la show-girl è procuratrice esclusiva. Non fa il nome di Maurito, non ci sono riferimenti calcistici, non c'è alcuna indicazione esplicita ma mentre sorseggia la sua tazza di the e latte, rigorosamente in  due pezzi, Wanda Nara scatena le fantasie di molti tifosi che attendono di conoscere le sorti dell'attaccante argentino; "Ho fatto un buon lavoro …. Ora aspetto buone notizie … Il livello top è in arrivo". Di Icardi, dopotutto, si parla moltissimo da quando la Ligue 1 è stata chiusa con lo stop per pandemia, assegnando il titolo di campione di Francia al Psg, la squadra attuale di Maurito.

La scadenza si sta avvicinando e tutti sono in attesa di capire se il Paris Saint Germain, fresco campione di Francia con Icardi che ha potuto così alzare al cielo (virtuale) il suo primo titolo in carriera, rispetterà o meno l'accordo stipulato frettolosamente nelle ultime ore di calciomercato dell'estate scorsa, in cui – a fronte di avere per una stagione l'attaccante in rsoa – aveva sottoscritto una promessa di riscatto a 75 milioni di euro. Tantissimi soldi, oggi, in cui tutto è cadenzato dalla pandemia e dalle conseguente crisi economica. Ciò che solamente qualche mese fa poteva apparire quasi scontato, con il desiderio manifesto di Leonardo di trattenere Icardi a Parigi, adesso tutto è tornato in discussione, con qualche certezza.

La prima è che nell'Inter di oggi e di domani, targato Antonio Conte, ma soprattutto Marotta, per Icardi non c'è spazio né futuro. Una certezza talmente evidente che semmai il Psg non riscattasse l'argentino i nerazzurri batterebbero altre strade per la cessione di un attaccante che sul mercato comunque ha un suo peso non solo calcistico. I 75 milioni per il riscatto potrebbero essere la base su cui trattare con altri club visto che l'argentino gode di un buon mercato, forte di numeri da attaccante di razza. C'è la pista inglese, con l'Arsenal che si era fatto avanti in tempi non sospetti, c'è sempre l'interesse spagnolo, del Real Madrid anche se al momento non se ne parla molto, e c'è l'ipotesi Juventus, da sempre con un occhio di riguardo per un giocatore che inserito in un ipotetico attacco tra Cristiano Ronaldo e Dybala potrebbe fare di nuovo la differenza.

La seconda certezza è che la moglie-procuratrice Wanda Nara non è certo rimasta con le mani in mano in questo periodo di lockdown. Se sui social sia lei che il buon Icardi hanno mandato esclusivamente messaggi trasversali, entrambi sanno che l'attuale permanenza a Milano è solamente temporanea. Il destino, qualsiasi esso sia, li porta altrove. E' una questione puramente legata alle tempistiche e ad un braccio di ferro a distanza, dove si stanno tramando sotto traccia nuovi equilibri. Non ultima, la permamenza a Parigi che però a questo punto è legata alle strategie di mercato del club. Icardi potrebbe restare soprattutto se un compagno di reparto come Cavani, oggi a parametro zero, partirà. Magari proprio all'Inter, che ha alzato la testa alla possibilità di vedere un Matador lontano dalla Ligue 1.

Football news:

Christophe Dugarry: messi potrebbe davvero dare a Griezmann più assist. Antoine ha perso la fiducia
Sané ha subito un esame fisico per il Bayern e è andato a un incontro con la direzione del club
Neuer-in porta, Hakimi e Davis bruciano i fianchi, davanti – Sancho, Müller e Lewandowski. Hanno raccolto il dreamtim della Bundesliga-19/20
Casillas non è quasi presente nel video in onore della vittoria della Spagna a Euro 2012. Forse ha a che fare con la sua candidatura alla presidenza della FFI
Il futuro di Sethien a barca e ' in pericolo. I giocatori non lo supportano
Trento sulla motivazione: Ronaldo e Messi non si rilassano mai. Più vinci, più vuoi continuare
Conte sulla critica: attacca me, non il club about i miei giocatori. Ci sono persone che vogliono vedere il bicchiere mezzo vuoto