Italy

Windows 10X, in arrivo il nuovo sistema operativo che sfida Chrome OS

Il lancio di Windows 10X si avvicina sempre di più e secondo più fonti, fra cui l'autorevole Windows Central che ne ha testato l'ultima versione, dovrebbe avvenire questa primavera. Si tratta di un sistema operativo molto snello capace di girare sui portatili meno potenti. La prospettiva è di accendere la sfida con il noto Chrome OS di Google che oggi è disponibile sulle linee di portatili Chromebook firmate da Acer, Asus, HP, Lenovo e Samsung.

Progettato per il Microsoft Surface Neo

In principio Windows 10X sarebbe dovuto essere il sistema operativo di riferimento di Microsoft Surface Neo, una sorta di portatile con doppio schermo touch privo di tastiera. Dopo l'annuncio dell'ottobre 2019 però il dispositivo è scomparso dai radar e non è chiaro se e quando sarà distribuito. L'unica certezza è legata a Windows 10X che è stato costantemente affinato per diventare la soluzione ideale da impiegare sui portatili per studenti e professionisti. Non a caso ci si aspetta che possa avere inizialmente una distribuzione limitata al mondo delle scuole e delle imprese; nel 2022 invece dovrebbe essere superata ogni barriera e diventare un punto di riferimento per i portatili, tablet e altri dispositivi a basso prezzo.

A che punto è Windows 10X?

Windows Central ha provato l'ultima «build» di Windows 10X che considerata la maturità raggiunta lascia intendere che sia vicina la versione definitiva. Il software appare fluido e scattante, ovviamente privo di tutte le funzionalità avanzate di Windows 10, ma adeguato per far girare qualsiasi tipo di Web App, il browser Edge e una selezione delle applicazioni presenti sul Windows Store. In futuro dovrebbe essere possibile far girare anche le classiche e più diffuse applicazioni Win32. In ogni caso non è previsto che si possa aggiornare il proprio computer a questo sistema operativo: sarà nativo solo su alcune macchine. Per quanto riguarda l'interfaccia appare piuttosto simile a quella di Chrome OS anche se la gestione dei file sembra strizzare l'occhio più al mondo iPad e quindi Apple. Non è presente il classico gioco di finestre che si ha su desktop: le app si aprono a tutto schermo. Possibile però affiancare due app. Insomma, si tratta di un sistema operativo che dovrebbe richiedere hardware poco potente e incidere poco sui consumi. Non resta che attendere i prossimi mesi per saperne di più.

Football news:

A Ronaldo 47 gol per le ultime 47 partite in Serie A
Thomas Tuchel: il Chelsea è in buona forma e vuole essere il primo a battere il Manchester United sul suo campo in APL
Conte di Inter: quando 10 anni non vinci, ti abitui a questo, cerchi scuse. Ho aumentato la pressione e sono diventato una scheggia nel culo
Ronaldo ha 4 gol nelle ultime 4 partite di serie A. Ha superato Lukaku di 2 gol nella lista dei marcatori
Sabato, il negozio della città valeva 400 milioni di sterline. Questo Guardiola lasciato in riserva Sterling, Bernard, Rodri e altre stelle
Ndombele sull'allenamento di Pochettino: hanno avuto un ruolo nelle mie ferite. Volevo tornare in Francia
Tuhel a Chelsea stanzieranno più di 250 milioni di euro per i trasferimenti estivi. Abramovich ha dato il bene Sport1.De)