Italy

Acea ed Enea lanciano 'Labsharing' per condividere idee monitoraggio

Leggi anche

Mobilità elettrici, in Trentino-Alto Adige la maggiore diffusione

Sostenibilità

Roma, 30 ott. - (Adnkronos) - Trentino-Alto Adige regione d’eccellenza per la mobilità elettrica nel panorama italiano ed europeo. Lo rileva lo Smart Mobility Report realizzato dall’Energy&Strategy Group della School…

Sic Europe investe 2 mln per flotta sempre più green

Sostenibilità

Roma, 30 ott. - (Adnkronos) - Prosegue l’impegno di Sic Europe, società che opera nel campo della logistica integrata, per l’implementazione di un servizio efficiente e all’insegna della sostenibilità. Dopo…

Aziende sostenibili, per il Wall Street Journal c'è anche Ericsson

Sostenibilità

Roma, 30 ott. - (Adnkronos) - Business responsabile, sostenibilità ambientale e inclusione digitale. Sono questi i tre pilastri della strategia di Sostenibilità e Responsabilità d’Impresa di Ericsson che si piazza…

Dall'ambiente ai dipendenti, nel Gruppo Veronesi la sostenibilità è certificata

Sostenibilità

Roma, 29 ott. - (Adnkronos) - Un’azienda costantemente impegnata nel ridurre l’impatto ambientale delle attività produttive e vicina ai suoi oltre 8.600 dipendenti in tutta Italia. Sono questi in sintesi…

Roma, 30 ott. – (Adnkronos) – Favorire la ricerca e il monitoraggio in campo ambientale con un approccio aperto al mondo dell’innovazione e della sostenibilità. Con questo obiettivo Acea ed Enea, in occasione di Ecomondo 2020, la fiera della Green Economy di Rimini che quest’anno si svolgerà in modalità digitale, avviano LabSharing, il progetto volto a mettere in comune laboratori, tecnologie e know how.

Grazie a questa iniziativa, attraverso una piattaforma online dedicata, sarà possibile anche per soggetti terzi richiedere l’utilizzo di strutture d’eccellenza e supporto scientifico nel campo dei controlli ambientali di elevata complessità.

Le analisi riguarderanno soprattutto stato e qualità di acqua, aria, suolo ed ecosistemi, oltre a misurazioni di indicatori e pressioni ambientali associate a scarichi, rifiuti, siti contaminati ed emissioni. Labsharing è nata dall’iniziativa 'Acea Open Asset', volta allo sviluppo delle attività di Open Innovation dell’azienda.

L’accordo fra Acea, multiutility attiva nella gestione e nello sviluppo di reti e servizi nei business dell’acqua, dell’energia, dell’ambiente e primo operatore idrico nazionale, ed Enea, l’Agenzia nazionale di riferimento per lo sviluppo economico sostenibile – darà vita ad un polo scientifico e tecnologico per attività di monitoraggio e salvaguardia dell’ambiente.

Tutto ciò con l’obiettivo di raccogliere anche l’interesse degli enti di ricerca e delle Università, offrendo un accesso semplice e diffuso alle migliori tecnologie di analisi, tramite una sinergia fra strumentazioni di eccellenza, esperienze e know how, quali quelle di Acea Elabori di Grottarossa a Roma e i laboratori di Enea dislocati sul territorio nazionale.

LabSharing è il risultato della collaborazione tra Enea ed Acea iniziata nel 2019, volta a valorizzare i rispettivi asset condividendoli con l’ecosistema esterno. Questo progetto ha l’obiettivo di mettere a fattor comune expertise di alto livello, per facilitare e supportare la ricerca e la salvaguardia dell’ambiente.

Football news:

Hazard salterà a causa di un infortunio di circa 3 settimane
Bude-Glimt è un campione unico: trascina il portiere russo, un ex pilota militare risponde alla psicologia, Holand guarda tutte le partite
La Juventus può scambiare Dybala con Icardi nel PSG la prossima estate
Joan Laporta: L'Inter ha offerto 250 milioni di euro per Messi nel 2006, ma ho detto di no
Mikel Arteta: il giorno in cui ho deciso di diventare allenatore, sapevo già che un giorno sarei stato licenziato
La Nazionale tedesca sta affondando nei problemi. Rinunciare a Mueller, Hummels e Boateng potrebbe costare a Lev il lavoro
Meshcheryakov sui nuovi casi di covid in loco: non ho sentito mai