Buoni spesa, avviata l'erogazione

Una corsa contro il tempo per consegnarli prima di Pasqua

Esaurita tutta la prima graduatoria. Battaglia: stiamo lavorando per rispondere a tutte le richieste più emergenziali.

“Grazie, un grazie enorme a tutte le assistenti sociali che in questi giorni hanno contattato, verificato le 461 richieste per i buoni spesa”: Giacomo Battaglia, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alassio dedica al personale dei Servizi Sociali il primo ringraziamento perchè da pochi minuti, davanti all’ingresso della sede municipale è in corso la consegna dei Buoni Spesa.

“Speravamo davvero di riuscire a provvedere all’erogazione prima di Pasqua – aggiunge Battaglia – ma il numero ingente delle richiesta ci ha fatto temere di non riuscire a farlo. E’ stata una vera corsa contro il tempo ma alla fine siamo riusciti a contattare tutti e ad avvisare tutti e stamani abbiamo iniziato a consegnare il dovuto”.

Molti i doppioni e alla fine, per quanto attiene la prima graduatoria, cioè quella di chi non risulta percettore di reddito alcuno sono stati assegnati 2307 buoni a favore di 231 nuclei famigliari per un totale di 538 persone, per un totale di Euro 57.675.

“La volontà – aggiungono dall’Amministrazione Comunale – è quella di reperire ulteriori somme da destinare anche ai casi più emergenziali anche della seconda graduatoria ma occorrono verifiche di bilancio e tempi differenti. I fondi annunciati dal Governo infatti sono andati esauriti subito in questa prima fase e anzi abbiamo dovuto integrare con un piccolo stanziamento dalle casse comunali, ma felici di esser riusciti a soddisfare tutte le richieste”.