L’allerta Coronavirus scatta anche nelle scuole. E così, nella giornata di ieri, il dirigente scolastico dell’istituto “Trani" di Salerno ha deciso di annullare il viaggio a Milano degli studenti dell’indirizzo “Ottica” previsto per il 29 febbraio prossimo. La decisione è arrivata a seguito del contagio registratosi nella provincia di Lodi che ha messo in allarme gli abitanti della Lombardia.

Le motivazioni

In un’intervista al Mattino, il preside Claudio Naddeo spiega: “E’ un provvedimento a scopo precauzionale. Ho imposto il blocco dei viaggi anche all’estero. Uno era previsto in Spagna. Fino a quando non saranno chiari e definiti i processi dell’epidemia è consigliabile precauzione alta”. Gli studenti del Trani erano attesi alla mostra internazionale della Fiera di Milano-Rho dal 29 febbraio al 2 marzo. Intanto, altri dirigenti scolastici del capoluogo (e non solo) sarebbero pronti a seguire l’esempio di Naddeo per evitare qualsiasi rischio da contagio ai propri studenti.

In Evidenza