Italy

Antonio Di Natale è il nuovo allenatore della Carrarese

Dopo le dimissioni irrevocabili di Silvio Baldini, la Carrarese ha scelto come nuovo allenatore Antonio Di Natale. L'ex numero 10 dell'Udinese comincia da oggi ufficialmente la sua nuova avventura in panchina di prima squadra dopo l'esperienza con la Under 17 dello Spezia.

Il comunicato della Carrarese

Questa la nota ufficiale del club toscano:

Carrarese calcio 1908 prende atto della volontà irrevocabile espressa, giornata di ieri, da parte di  Mister Silvio Baldini di rassegnare le proprie dimissioni che, rende noto, vengono accettate senza riserva in ragione del preminente interesse rappresentato dal bene presente e futuro del Sodalizio.

L'occasione è gradita per rivolgere i più sentiti ringraziamenti alla persona di Silvio Baldini per la professionalità mostrata in queste quattro stagioni sportive costellate da importanti risultati ad un passo dalla storia nonche' per la dedizione, senso di appartenenza ed amore non comune mostrato verso i colori azzurri.

Altresì, si comunica che, dopo aver stretto contatti con alcuni altri allenatori, la scelta per la guida tecnica della Prima Squadra è ricaduta sul Sig. Antonio Di Natale che è persona di indiscussa fama calcistica e  di indubbie capacità e competenze tecniche. Per il tesseramento del Sig. Antonio Di Natale saranno avviate le istanze del caso al Settore tecnico per consentirgli, in deroga, la possibilità di assumere compiutamente l'incarico.

Football news:

Nello spogliatoio del Real madrid ritengono che Zidane lascerà al termine della stagione (Goal.Com)
Philip Lam: a barca, Pepa avrebbe prodotto 11 Iniesta. In Bayern e City ha sacrificato gli ideali
Ter Stegen sul debito miliardario del Barça: la somma è enorme. Sono contento che non sia io a risolvere questo problema, onestamente
Il giocatore di Pisa è squalificato per 10 partite per una frase sulla ribellione degli schiavi contro il giocatore di colore
L'ex consulente Fiorentina ha ricevuto un anno di libertà vigilata per la morte di Astori. Ha falsificato i documenti che permettevano al calciatore di giocare
Il Barcellona vede Kamaving, Locatelli e Merino sostituire Busquets
In Coppa Italia giocheranno solo le squadre di Serie A e B. I club di Serie C non parteciperanno più al torneo