Italy

Attacco informatico al più importante oleodotto statunitense. Bloccate le forniture verso la costa Est

Mondo

Attacco informatico al più importante oleodotto statunitense. Bloccate le forniture verso la costa Est

Si tratta di una "ransomware" ossia un software che blocca i sistemi finché non viene pagato un riscatto. La conduttura rifornisce di gasolio e benzina anche l'area di New York. Problemi agli approvvigionamenti solo se il blocco durerà più di sei giorni.

Il più importante oleodotto statunitense Colonial pipeline è stato chiuso a causa di un attacco informatico. Ne danno notizia diversi media Usa. La conduttura ha una capacità di 400 milioni di litri al giorno ed è usata per trasferire benzina, kerosene e gasolio dalle raffinerie che si affacciano sul Golfo del Messico fino all’area metropolitana di New York e alle regioni del Nord Est del paese. Un tragitto di quasi 9mila kilometri attraverso cui arriva il 45% del carburante utilizzato in questa zona del paese. L’oleodotto serve anche alcune strutture militari.

Il gestore è stato costretto ad interrompere il flusso per contenere le conseguenze di un cyber attacco. Si tratterebbe di un classico “ransomware”, ossia un software malevolo che blocca un sistema e lo tiene “congelato” finché non viene pagato un riscatto, generalmente utilizzando valute digitali come i bitcoin. A meno di un blocco prolungato non dovrebbero esserci impatti significativi per gli approvvigionamenti, problemi alle stazioni di rifornimento potrebbero verificarsi solo se lo stop dovesse durare più di 5 o 6 giorni. La vicenda evidenza però, ancora una volta, la vulnerabilità di infrastrutture chiave alle incursioni informatiche.

Stando a quanto scrive il Wall Street Journal la società statunitense di sicurezza informatica FireEye sarebbe al lavoro per neutralizzare il software e limitarne gli impatti. Al momento non è chiaro se l’attacco provenga da un’entità statale o da criminali informatici. Il processo di attribuzione di un’attacco informatico è peraltro operazione lunga e complessa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Afghanistan, esplosione di fronte a una scuola di Kabul: almeno 25 morti e 52 feriti

next
meteo

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno