Italy

Ballando con le Stelle, altri due stop. Il ‘medical drama’ di Milly Carlucci: “Marco De Angelis è particolarmente grave”

Dopo lo stop di Samuel Peron e Daniele Scardina colpiti dal Covid 19, la caduta di Elisa Isoardi e Alessandra Mussolini e l’intervento chirurgico per appendicite di Raimondo Todaro il programma di Milly Carlucci si trova alle prese con un’altra gatta da pelare

A Ballando con le Stelle è ancora ‘medical drama‘. Dopo lo stop di Samuel Peron e Daniele Scardina colpiti dal Covid 19, la caduta di Elisa Isoardi e Alessandra Mussolini e l’intervento chirurgico per appendicite di Raimondo Todaro il programma di Milly Carlucci si trova alle prese con un’altra gatta da pelare: Lucrezia Lando e Marco De Angelis costretti a uno stop a causa di un’intossicazione alimentare.

Ad annunciarlo la stessa conduttrice in video postato sul suo profilo Instagram: “Settimana ancora una volta difficile per il nostro ‘medical dramà. Lucrezia Lando e Marco De Angelis sono stati tutti e due colpiti da una intossicazione alimentare, nel caso di Marco particolarmente grave”, rivela la conduttrice.
“Sapete che Vittoria ha uno spareggio, non si può lasciare da sola – sottolinea la Carlucci- una concorrente che deve giocarsi la possibilità di restare in gara. E allora abbiamo fatto una cosa che normalmente da noi non succede: arriva un maestro nuovo per Vittoria (Schisano, ndr), per accompagnarla nello spareggio, ma non è un maestro nuovo: è il ritorno di Samuel Peron. Si chiude il cerchio e Samuel balla da concorrente su questa pista. Bentornato Samuel e in bocca al lupo per Vittoria”.

A quanto apprende l’Adnkronos ancora non si sa invece con chi gareggerà Gilles Rocca. Intanto De Angelis sul suo profilo instagram rassicura i suoi fan sul suo stato di salute: “Dopo esser stato diversi giorni abbastanza male, con la paura che si trattasse del ‘bastardò, ieri ho effettuato un tampone risultato fortunatamente negativo. In realtà si trattava di un’intossicazione alimentare e l’unico modo per curarla completamente a malincuore è il riposo. Mi dispiace tanto Vittoria Schisano -scrive ancora il ballerino- pensare di non essere li presente in sala ogni giorno e soprattutto di non esserlo questo Sabato a condividere con te tutto, la gioia, l’ansia, l’adrenalina mi fa male. Ma sei in buone mani, Samuel Peron è un maestro eccezionale e spaccherete. Vinci per me, perché appena mi rimetto torno in pista per rivivere ogni emozione con te”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

AmaSanremo, Amadeus (senza Fiorello) e soprattutto Morgan (senza Bugo): ecco com’è andata la prima serata

next

Football news:

Habib ha reagito alla morte di Maradona: uno dei più grandi. Milioni amano il calcio a causa di esso
Gasperini su 2:0 con Liverpool: è incredibile. Atalanta ha giocato il suo calcio
Simeone della morte di Maradona: impossibile da credere. Ci stava infettando con il football. Questa è una grande perdita per me
Bayern e City sono già nei playoff Champions League. Chi è già con loro e chi è nel passo?
Conte Pro 0:2 dal Real Madrid: abbiamo visto la differenza tra loro e noi. L'Inter ha fatto troppi regali
La squadra di Jürgen Klopp non ha mai calciato la porta di Bergamo per tutta la partita
Liverpool ha perso in casa per la prima volta in 2 anni! Ha dato a Atalante un paio di gol e non ha mai colpito in porta