Italy

Boom di Poste, primo trimestre con utile netto +46 per cento

Poste Italiane chiude i risultati del primo trimestre 2021 con una forte crescita dell’utile netto: +46% rispetto allo stesso periodo del 2020, a 447 milioni.

ROMA – Il gruppo Poste Italiane segna un inizio dell’anno in forte ascesa rispetto allo stesso periodo del 2020. I numeri sono stati riportati dall’ad Matteo Del Fante.

Poste, utile netto in forte crescita

Il primo trimestre del 2021 si chiuso con una forte crescita dell’utile netto: +46% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a 447 milioni. Il risultato operativo è stato pari al +40,8% con un Ebit a 620 milioni. I ricavi aumentano del 9,8%, a 2,93 miliardi.
Per l’azienda controllata da Cassa Depositi e Prestiti e dal Mef si tratta di numeri importanti che riflettono il trend di ripresa del business e un forte avvio nell’implementazione del nuovo piano strategico quadriennale ‘2024 Sustain & Innovate‘ lanciato dall’amministratore delegato a marzo.

Poste Italiane hub Bologna
Poste Italiane hub Bologna
Fonte foto: https://twitter.com/Quirinale

Le parole di Del Fante

Abbiamo avviato con decisione l’esecuzione del nuovo piano strategico ‘2024 Sustain & Innovate’. Cogliendo opportunità di business e cavalcando il miglioramento delle prospettive economiche, abbiamo conseguito una performance finanziaria solida già nel primo trimestre. Sono soddisfatto dei risultati raggiunti in termini di ricavi e costi; siamo ora concentrati sul nostro crescente ruolo di pilastro strategico a sostegno dell’Italia, grazie alla nostra presenza omnicanale e alle nostre straordinarie persone“. Così ha detto Del Fante, commentando i numeri del primo trimestre del 2021.
Poi, l’ad ha sottolineato: “Sono particolarmente orgoglioso del ruolo che Poste sta svolgendo ne piano vaccini. Siamo consapevoli del fatto che il nostro successo non è soltanto misurato dalla performance finanziaria, ma anche da come agiamo in modo responsabile a servizio del Paese. Siamo motore del cambiamento e con la capillarità della nostra rete fisica faciliteremo la transizione digitale dell’Italia, anche attraverso il nostro coinvolgimento nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza“.

Football news:

Klinsmann Pro Spagna: molti giocatori tecnici, ma non sono terrificanti. L'avversario non vede né Puyol né Ramos, e si rende conto che la possibilità di vincere è
Roma e Dzeko possono rescindere il Contratto. L'attaccante è Interessante per la Juventus e Milano
Depay su barca: il sogno di giocare per il più grande club del mondo con i migliori fan
Barcellona ha contattato l'agente Gozens. Atalanta vuole un minimo di 35 milioni di euro per il difensore
Man City può battere il record di trasferimento della Premier League acquistando Greylish da Aston Villa
Il Liverpool vede la sostituzione di firmino nel miglior marcatore di Sociedad Isake. Il distacco-70 milioni di euro
Inter su ERIKSEN: volevano che si rivelasse un brutto sogno. Io e te, Chris!