Italy

Borse europee verso avvio positivo. Bene Tokyo, tensioni a Hong Kong

ServizioServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùla giornata

Future positivi nel Vecchio Continente. In rialzo Tokyo, tensioni a Hong Kong. Oggi in Germania indice Ifo e dettaglio Pil. Wall Street chiusa per festività

default onloading pic
(AFP)

Future positivi nel Vecchio Continente. In rialzo Tokyo, tensioni a Hong Kong. Oggi in Germania indice Ifo e dettaglio Pil. Wall Street chiusa per festività

2' di lettura

Si profila un avvio in rialzo per i mercati azionari europei, in una giornata ancora condizionata dal succedersi di notizie attorno alla diffusione dell’epidemia di coronavirus, ma durante la quale mancherà l’usuale «guida» di Wall Street, chiusa per festività. A circa un'ora dal via i future sui principali indici del Vecchio Continente segnano infatti progressi di alcuni decimi. Tokyo si avvia a chiudere in rialzo di oltre l’1% , mentre Hong K0ng procede debole, in calo dello 0,5% condizionata anche dalle nuove proteste contro la legge sulla sicurezza nazionale all'esame del Congresso nazionale del popolo cinese.

Venerdì le piazze asiatiche avevano sofferto tensioni economiche e politiche. Gli investitori temono una nuova guerra dei dazi: il Presidente americano Donald Trump ha accusato Pechino di non rispettare gli accordi commerciali già presi, che riguardano peraltro la parte più semplice dell’intesa. Trump ha anche minacciato ritorsioni contro la stretta annunciata dalla Cina su Hong Kong per contenere le rivendicazioni autonomiste dell’isola.

Inoltre, il clima sui parterre è stato guastato dalle preoccupazioni per una crisi più profonda di quanto incorporato dalle valutazioni azionarie, dato che il Governo cinese non ha voluto fornire la stima del Pil 2020 a causa dell’incertezza. Le incognite hanno pesato sulla quotazione del petrolio , scesa in vista di una riduzione della domanda (la Cina è tra i maggiori consumatori mondiali di greggio).

Piazza Affari riparte invece dal recupero di venerdì in controtendenza agli altri listini europei, grazie al rimbalzo delle banche. Gli istituti di credito hanno beneficiato delle ricoperture a compensare lo scotto pagato con il ripristino delle vendite allo scoperto e del ribasso dello spread. Ci sarà da valutare anche la reazione del mercato alla decisione di UniCredit di intervenire nel procedimento avviato dall'Antitrust sul tentativo di acquisizione di Ubi da parte di Intesa.

Le prospettive più concrete di un Recovery Fund dell’Unione europea che aiuti le economie deboli attraverso la mutualizzazione del debito ha fornito uno scenario roseo per le attività finanziarie dei paesi periferici dell’Eurozona, BTp in primis, galvanizzati pure dal successo di collocamento del BTp Italia della scorsa settimana, che si è conclusa con lo spread decennale nei confronti del Bund a 208 punti base.

Football news:

Allie non giocherà con L'Arsenal a causa di un infortunio
Jose Mourinho: credo che il Tottenham possa vincere i trofei davanti a me
Pep Guardiola: il secondo posto nella Premier League è più importante della vittoria nelle coppe Inglesi
Il campione del mondo del 1966 Jack Charlton è morto all'età di 85 anni
Vendita intelligente dei biglietti in Polonia: i coinquilini si siedono accanto, la stazione sociale viene creata automaticamente, la frequenza aumenta del 20%
Un giocatore gay DELL'APL ha scritto una lettera anonima pubblicata su The Sun: spero di poter confessare un giorno. Mi sento in trappola
Zinedine Zidane: ciò che Courtois fa in ogni gioco è fenomenale