Italy

Caritas: aumentano i poveri a San Marino, l'invito a donare

L’emergenza legata alla diffusione del COVID-19 oltre che sanitaria è diventata sempre più sociale ed economica, colpendo soprattutto chi già viveva situazioni di difficoltà o di fragilità, creando nuove situazioni di povertà. Accanto al lavoro encomiabile di medici e infermieri, la Caritas, grazie all’inesausto impegno dei volontari, ha continuato a garantire i propri servizi e addirittura ad ampliarli. Determinante, ammirevole, è stata la risposta delle Istituzioni, delle Associazioni, e soprattutto il dono generoso dei singoli Sammarinesi, alla campagna di raccolta fondi promossa dalla Caritas “San Michele” e che sta aiutando a fare la differenza. I concittadini hanno dimostrato ancora una volta come il senso di comunità e di appartenenza abbia prevalso su tutto: non avevamo dubbi su questa generosa disponibilità! A partire dal mese di aprile presso il nostro Centro sono state aperte 43 nuove schede di sostegno, 102 famiglie per un totale di 261 persone seguite, con un incremento di 110 unità. La raccolta ha avuto esiti inattesi: al 31 Dicembre 2020 i contributi sono stati di € 64.487,50 Un successo cui vanno aggiunte le seguenti donazioni: - € 35.698: “Buoni” Colletta alimentare - € 19.520: Buoni Spesa offerti dalla SUMS - € 11.220: Buoni Spesa offerti da Federazione Nazionale Giuoco Calcio con Titancoop - € 4.400: Buoni Spesa offerti dal Rotary Club La Caritas ha così potuto erogare ai sammarinesi e residenti: - € 24.170: Buoni Spesa - € 12.860: Utenze domestiche - € 5.300: Alimenti - € 1.700: Microcrediti Il 56% degli interventi ha riguardato beni e servizi materiali (690 pacchi viveri; 88 aiuti in vestiario). Il 40% degli interventi è stato di tipo economico. Tutto questo è stato possibile anche per la disponibilità degli operatori del Centro di Ascolto e dei vari volontari che, in maniera diversa, continuano a sostenere il lavoro di Caritas e a mostrarne il grande cuore e l’impegno. Con gratitudine evidenziamo il loro esserci nell’ascolto dei bisogni e nella risposta con parole di incoraggiamento e di consolazione. Parole e segni di solidarietà che adesso, più che mai, sono importanti perché non si spenga la speranza e nessuno si senta abbandonato. La raccolta continua e le nuove risorse verranno destinate ai bisogni presenti della nostra gente, in questo modo potremo continuare nell’assistenza che abbiamo data nei mesi passati. Aiutiamo chi è più fragile, non lasciamo indietro nessuno, siamo solidali!

Chi vorrà, potrà contribuire alla causa sposata dalla Caritas tramite VERSAMENTO o BONIFICO a: BANCA DI SAN MARINO IBAN: SM 93 F 085 400 980 50000 50184343 CAUSALE: CARITAS SAN MARINO COVID – 19

Football news:

Morata ha preso un'infezione da citomegalovirus. L'attaccante della Juve è svenuto dopo aver giocato con il porto
La Procura ha riaperto il caso contro Jerome Boateng a causa di un attacco contro l'Ex ragazza in 2019-M. è morta a febbraio
Gian Piero Gasperini: non parlerò della rimozione, perché la UEFA mi squalifica per 2 mesi
Zidane sulla rimozione di Froiler: Non so se la punizione fosse eccessiva. Il real ha speso non la migliore partita, ma l'importante è vincere
Ex giudice Iturralde sulla rimozione di Froiler: fallo Borderline. L'ex arbitro di calcio Eduardo Iturralde González ha commentato la rimozione del centrocampista Dell'Atalanta Remo Froiler in una partita di Champions League con il Real Madrid
Gasperini su 0:1 con il Real Madrid: devi solo vincere a Madrid. Non è saggio
Toloi su 0:1 con il Real Madrid: Atalanta ha tenuto una splendida partita. Siamo ancora in gioco, ora dobbiamo vincere