Italy

Centinaia di persone protestano contro il governatore campano

Leggi anche

Lettera di Mattarella a Flavio Lotti: "La marcia Perugia-Assisi esempio di pace"

Cronaca

Tamponi a tappeto per tutto il personale che lavora nelle cucine del Quirinale e al Presidente Mattarella: uno chef è risultato positivo al Coronavirus.

covid iss

Cronaca

Secondo l’ultimo rapporto dell’Iss la situazione epidemiologica in Italia è in rapido peggioramento ed è fondamentale che la gente rimanga a casa.

Terapie intensive pazienti covid

Cronaca

Le terapie intensive sono il dato da monitorare con grande attenzione in questa fase: attualmente il 15% dei posti è occupato dai pazienti covid.

mascherina anziani

Cronaca

Una donna a Bari ha aggredito una coppia di anziani perché indossava la mascherina: non voleva che venissero rispettate le norme anti Covid-19.

Centinaia di persone si sono radunate a Napoli per protestare contro il coprifuoco.

Centinaia di persone si sono radunate in Largo San Giovanni Maggiore, a Napoli, davanti alla sede dell’Università Orientale per protestare contro il coprifuoco.

Napoli, proteste contro il coprifuoco

Folle in piazza contro De Luca per protestare contro il coprifuoco e il rischio di lockdown.

Striscioni, fumogeni e cori contro il governatore campano De Luca e il governo di Giuseppe Conte. “Tu ci chiudi, tu ci paghi“, recita uno striscione, mentre un altro dice: “A salute è a prima cosa ma senza soldi non si cantano messe“.

Proteste a Napoli contro le restrizioni decise dal governatore De Luca per contrastare il Covid, con i manifestanti che hanno deciso di muoversi in corteo, forma di manifestazione al momento vietata da un’ordinanza della Regione Campania.

Manifestazioni si stanno svolgendo in diversi quartieri della città, con scontri tra manifestanti e forze dell’ordine tra il Lungomare e via Santa Lucia, nei pressi della sede della regione Campania.

Ma non solo, come si evince da un tweet pubblicato da Roberto Pavanello: “L’inviato di Sky, Paolo Fratter, e il suo operatore aggrediti a Napoli dalla folla e costretti alla fuga. Cioè, uno che ha fatto l’inviato in Medio Oriente deve scappare mentre lavora in una città italiana. Incredibile”. Il corteo ha attraversato tutto il centro storico di Napoli e si sta dirigendo verso la sede della Regione Campania.

Commercianti in piazza anche a Salerno. “Fino a pochi giorni fa i politici ci cercavano per avere i voti, ora al primo ostacolo ci rinchiudono e ci abbandonano“, affermano i commercianti radunati in piazza Amendola. Una protesta nata sui social. Tutto, infatti, è partito dalla pagina Facebook “Gli Insorgenti“. Grazie al tam tam social, si sono quindi radunate per strada tante persone per protestare contro il coprifuoco.

Football news:

Mason Mount: L'obiettivo del Chelsea è essere sempre il numero 1 in tutti i tornei e vincere trofei
Lewandowski sul completamento della carriera in Baviera: non lo so. Davanti a un altro 2,5 anni sotto contratto
Il Bayern ha preparato una maglietta con il nome di Medvedev: con la vittoria al torneo ATP
Andrea Pirlo: tratto Ronaldo tanto quanto lavoro e Portanova. L'allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha parlato del suo rapporto con L'attaccante Cristiano Ronaldo
Studiamo come si siedono i giocatori nello spogliatoio. Messi al centro, Lukaku voleva il posto di Drogba e Roy Kin urlò al giovane picco
Presidente Vasco da Gama: Balotelli ha bisogno di noi anche in termini di lotta contro il razzismo, non solo come giocatore
Ronaldo, Messi, Lewandowski e Marquinhos sono nominati per il miglior giocatore dei Globe Soccer Awards