Italy

Chi è Matteo Lovato, il gioiello del Verona migliore in campo contro la Juventus

L'ultima immagine che abbiamo di Matteo Lovato questa sera, è quella relativa al giocatore sdraiato sul terreno di gioco dell'Allianz Stadium in preda ai crampi. Già, perché la sua è stata una partita da vero eroe. Un guerriero che non si è mai arreso, nemmeno di fronte alla mezz'ora di fuoco giocata dai bianconeri che nel finale con Cuadrado, Dybala, Kulusevksi e Morata hanno fatto davvero impazzire la difesa del Verona. Ma il baluardo giovane centrale dell'Hellas non si è mai scomposto, lottando su ogni pallone fino all'esultanza al fischio finale per il pareggio strappato sul campo dei campioni d'Italia in carica.

Nessuno vuole affibbiargli l'eredità di Marash Kumbulla, ma è ovvio come il Verona con lui, a soli 20 anni, ha trovato davvero il sostituto naturale del difensore albanese passato alla Roma. Classe 2000, Lovato è stato acquistato dal Verona nel gennaio 2020 per soli 500mila euro quando il suo cartellino era di proprietà del Padova. Ora, dopo 6 mesi tra Primavera e panchina, il difensore è diventato un titolare fisso nell'11 di Juric e si candida anche per un mercato, quello prossimo, in cui sarà sicuramente molto richiesto dalle big continuando in questo modo.

Chi è Matteo Lovato: il ‘nuovo Kumbulla' del Verona

Matteo Lovato è nato a Monselice il 14 febbraio del 2000. La sua è stata una carriera subito importante con il passaggio immediato nel settore giovanile del Genoa prima del trasferimento al Padova nel 2018. Proprio qui è riuscito ad esordire fra i professionisti nel match di Serie C vinto 3-1 contro la Virtus Verona. Insomma, il Verona era già nel suo destino. E infatti due anni più tardi ecco arrivare la proposta del club scaligero che con 500mila euro si porta a casa il talentoso difensore centrale.

Il suo debutto in prima squadra è arrivato alla ripresa del campionato scorso dopo il lockdown con l'ingresso in campo il 18 luglio nel match contro l'Atalanta terminato 1-1. Juric, stupito dalla sicurezza mostrata in campo dal giocatore, ha subito voluto puntare su di lui quest'anno e ha avuto una grande dimostrazione stasera con la prova da top player mostrata dal giocatore contro la Juventus di giocatori del calibro di Morata e Dybala. Nella rosa del Verona, Lovato è il giocatore che percepisce lo stipendio più basso: 80mila euro annui. Un adeguamento, tra qualche mese, Setti glielo dovrà per forza concedere..

Football news:

Non ho trovato la grandezza di Maradona. Ma non riesco a smettere di pensare a lui
Carvajal salterà 4 partite del Real Madrid e prevede di tornare al derby con atletico
Messi è sempre andato molto senza palla. Meglio di tutti, questo problema è stato risolto da Guardiola
Trent sul calendario APL: devi cambiare qualcosa. Non abbiamo il tempo di recuperare, questo porta a lesioni
Emir Kusturica: Ronaldo è l'ideale, ha guadagnato un sacco di soldi, ma dov'è la sua identità? Cosa puo ' dirmi? Niente
Maradona è il miglior Dribbler con un numero fenomenale di gol e assist. Ma e ' vero che ha vinto la Serie A da solo?
Campionato Italiano. La Juventus giocherà con Benevento, Atalanta Miranchuca contro Verona, L'Inter in trasferta con Sassuolo