Italy

Concessioni balneari: Commissione Ue lancia procedura contro Italia

La decisione dell'esecutivo europeo

BRUXELLES – La Commissione Europa ha deciso di avviare una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per le norme sulle concessioni balneari. Gli Stati membri, ricorda la Commissione, hanno l’obbligo di assicurare che le concessioni limitate numericamente a causa del carattere finito delle risorse naturali, come appunto gli arenili, siano date per un periodo limitato e sulla base di una procedura di selezione aperta, pubblica e basata su criteri trasparenti, non discriminatori e oggettivi. In Italia le cose vanno diversamente e la Commissione ha deciso di mandare a Roma una lettera di messa in mora, il primo stadio della procedura di infrazione.

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Football news:

Neymar: grato a Dio per il carisma. Ho il dono di essere diverso dagli altri
Wayne Rooney: è tempo di guidare le giovani generazioni. Ho avuto una grande carriera
Lineker about Rooney: uno dei nostri più grandi giocatori. L'Inghilterra avrebbe vinto L'Euro 2004 se non fosse stato ferito
Chelsea darà Drinkwater al terzo contratto di locazione-Kasympasha. Non ha giocato da febbraio
Neymar: sono diventato un'icona e un idolo nel calcio. Il coraggio è la mia principale virtù
Ole-Gunnar Sulscher: il Liverpool vuole battere tutto. Il manchester United sa che può vincere chiunque
Messi ha perso l'allenamento del Barça di oggi