Italy

Conte: “La volete vedere la foto del giorno?”

«La volete vedere la foto del giorno?» È quasi mezzanotte quando Giuseppe Conte si rilassa nella residenza dell’ambasciatore italiano a L’Aja. Il premier è reduce da un lungo faccia a faccia a tavola con il premier Mark Rutte «e vi posso assicurare che non è stata una cena frugale». I due hanno mangiato in un ristorante italiano, il preferito del premier olandese. Ma è stato un pasto amaro.

Il bilaterale ha sancito la distanza tra i due sul Recovery Fund, come ha poi ammesso lo stesso capo del governo: «Ci sono varie divergenze» che in linguaggio diplomatico vuol dire che ancora non ci siamo. L’olandese ha chiesto garanzie concrete sulle riforme del governo italiano e vuole avere il potere di veto sull’approvazione dei piani nazionali che daranno accesso ai fondi Ue. Il suo collega italiano ha replicato che L’Aja non può dettare condizioni come se fosse la Troika. E gli ha mostrato i contenuti dei provvedimenti approvati di recente, come il Pnr e il decreto semplificazioni. La distanza che li divide non è solo quella sociale del metro e mezzo anti-Covid, ma è tutta politica. 

Conte però si consola con una foto, il suo personale souvenir di questo viaggio nella capitale olandese. La mostra sul computer del fotografo di Palazzo Chigi, Filippo Attili: nello scatto si vedono il premier e il suo collega olandese che sventolano un enorme tricolore. Sullo sfondo, l’insegna del ristorante “Impero Romano”. «Mi sono tolto la soddisfazione di far abbracciare la bandiera italiana a Rutte» sorride l’avvocato diventato capo del governo. Per ora bisogna accontentarsi di questo.

I perché dei nostri lettori

Un’informazione seria, libera, competente e autorevole come quella de La Stampa merita un abbonamento.

Francesco

I perché dei nostri lettori

Perché La Stampa è il quotidiano su cui ho imparato a leggere. La famiglia di mia mamma era di Torino. Una copia era sul tavolo, tutti i giorni. Per me La Stampa è casa.

Paola

I perché dei nostri lettori

Leggo La Stampa perché informa senza distorcere i fatti, perché nella sua indipendenza sa prendere posizione autonoma anche a costo di andare contro corrente.

Fabrizio

I perché dei nostri lettori

Da 50 anni sono un lettore de La Stampa. È il quotidiano che apprezzo perché è equilibrato nei commenti, ha editoriali interessanti, giornalisti competenti [...]

Giancleto (TO)

I perché dei nostri lettori

Perché ho bisogno e voglio contribuire all'informazione di alto livello, perché La Stampa offre pagine importanti per provincia di Cuneo, mia terra di origine. E poi perché è il giornale con cui sono cresciuto.

Pietro, (TO)

Football news:

Sergio Regione: Siviglia intende vincere L'Europa League. Vogliamo vincere tutto il possibile
Bene, bene sul gioco con Olympiacos: abbiamo fatto un ottimo lavoro. Ho visto la partita Siviglia-Roma, ora rivedere
In 1/4 di finale Europa League Bayer Leverkusen giocherà con Inter, Manchester United-con Copenhagen, Wolverhampton contro Siviglia, Shakhtar-Basilea
Pep Guardiola: riportare i bambini nelle scuole è più importante degli spettatori negli stadi
Raul Jimenez ha segnato 37 (27+10) punti in tutti i tornei in questa stagione. Miglior risultato in APL insieme a De Bruyne
Siviglia ha vinto L'Europa League about la Coppa UEFA dopo aver raggiunto i quarti di finale negli ultimi 5 casi
Arsenal licenzia 55 dipendenti, anche se ha convinto i giocatori a tagliare gli stipendi per non licenziare nessuno. La squadra ha deluso