Italy

Coronavirus: 50 infermieri e 20 farmacisti morti durante la pandemia

I dati da Fofi Federfarma e il Sindacato Nursing Up

Nei corridoi e nei reparti degli ospedali la cronaca rimanda a situazioni già viste durante la prima ondata. I contagi vanno da 500 al giorno, a 200 nelle ultime 48 ore. Vittime anche tra i farmacisti
 

30 novembre 2020Gli ultimi in ordine di tempo sono Sergio Valente 59 anni professionista bolognese del Sant'Orsola e un infermiere catanese di Paternò, di 61 anni, all'ospedale di Santissimo Salvatore. Sono i nomi degli ultimi infermieri morti dall’inizio della pandemia. Un conteggio listato a lutto di 50 persone.  

I casi di contagi


Lo afferma Antonio De Palma, Presidente Nazionale del sindacato Nursing Up. Secondo De Palma nella 'seconda ondata' ci sono state grandi carenze. Chi si è aggiornato durante da l’estate lo ha fatto da sole. “La disorganizzazione, - sottolinea de Palma- le croniche carenze di personale, gli screening costanti sul personale sanitario che sono solo eccezioni quando invece dovrebbero essere la regola, stanno aprendo di nuovo uno scenario drammatico, seppur con cifre diverse rispetto all'inizio”. Una consolazione potrebbe essere il fatto che per le restrizioni i contagi di infermieri sono passati da una media di 500 al giorno a inizio mese, fino a 200 nelle ultime 48 ore. “Ma se la disorganizzazione continua, - conclude De Palma annunciando una serie di mobilitazioni-  noi non ci sentiamo di poter coltivare false speranze, anzi, siamo allarmati e rifiutiamo al pensiero di dover lottare di nuovo senza armi”.

  20 i farmacisti vittime per il Covid


Anche qui si parte da un nome, Enzo Bosso, 64 anni farmacista a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. Anche in questo caso una vittima del Covid.  Secondo la Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani in pochi giorni il numero delle vittime è salito a 20.

Football news:

Loco ha restituito Shchigolev come capo dell'Accademia. Ha lavorato in RFS
Napoli ha dato Milica Marsiglia in affitto per 1,5 anni con un riscatto obbligatorio per 8 + 5 milioni di euro
Il Liverpool 34 punti in 19 partite-il peggior risultato della stagione 2015/16
Klopp su 0:1 con Burnley: un vero pugno in faccia. Non è stato facile perdere questa partita, ma il Liverpool è stato in grado
L'Atlético è in testa con un vantaggio di 7 punti dal Real Madrid nella Liga e ha una partita in margine
Liverpool non vince 5 partite in Premier League di fila. La squadra di Klopp ha ripetuto la peggiore serie in 4 anni
Interrotta la serie di Liverpool senza sconfitte in casa in premier league di 68 partite