Italy

Coronavirus, Azzolina: scuole chiuse fino al 13 aprile. Su maturità decisione a giorni

Incontro con le organizzazioni sindacali

Tavolo al Ministero dell'Istruzione sugli esami di Stato

01 aprile 2020Le scuole fino al 13 aprile "saranno sicuramente chiuse": a dirlo è la ministra Lucia Azzolina secondo quanto apprende l'ANSA. La ministra invita quindi il mondo della scuola a continuare a puntare sulla didattica a distanza. E' in corso un lavoro al Ministero dell'Istruzione sugli esami di Stato, la ministra ha invitato i dirigenti scolastici a non lasciarsi influenzare da quello che si sente e si legge in queste ore, anche sulle valutazioni degli alunni, "le notizie ufficiali arrivano dal Ministero. Alcune decisioni vanno prese in modo celere". 

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha incontrato oggi, in videoconferenza, le organizzazioni sindacali sull'emergenza coronavirus. All'ordine del giorno, la chiusura dell'anno scolastico in corso e l'avvio di quello che inizierà a settembre. Nel corso dell'incontro, si legge in una nota, si è parlato di didattica distanza, delle risorse stanziate per supportarla, di mobilità del personale. La ministra, aprendo l'incontro, ha voluto ringraziare ancora una volta, attraverso i sindacati, "tutto il personale della scuola che sta facendo enormi sforzi, in questa emergenza, per stare vicino ai nostri ragazzi". Ha poi annunciato tavoli tecnici con i Sindacati per lavorare all'avvio regolare del prossimo anno scolastico.  

Football news:

I fratelli Miranchuki e Jikia hanno acquistato attrezzature per gli ospedali del Daghestan
Berg sul futuro: mi piace a Krasnodar. Posso fare bene alla squadra
Il presidente di Lione sul completamento della stagione di League 1 sullo sfondo di un riavvio della Liga: siamo davvero stupidi
I giocatori di Serie A contro l'inizio delle partite alle 16:30 di giugno e luglio a causa del caldo
Aliyev about Dinamo Kiev in Coppa UEFA 2009: non ha raggiunto la finale a causa Dell'errore di Semin. Ha tolto Banguru dal campo
Il Barcellona può scambiare il difensore Mbuambu con l'ala della Juve Sena. Hanno 18 anni
Il Manchester United ha negato il rinnovo del contratto di locazione di Igalo prima della fine della stagione. Il Giocatore deve tornare a Shanghai