Italy

Coronavirus, in Campania giro di vite per eventi e attività aperte al pubblico

Ordinanza del governatore

È la numero 75 l'ordinanza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che disciplina, fino al 7 ottobre, le attività aperte al pubblico su tutto il territorio regionale. Limitazioni nella vendita di alcolici, sospese sagre e fiere, stretta sull'obbligatorietà delle mascherine

29 settembre 2020Nuove misure in Campania volte a prevenire e contenere i contagi da covid-19: l'ordinanza firmata dal presidente della Regione, De Luca,  stabilisce norme di comportamento inerenti "l'esercizio e la fruizione delle attività connesse a cinema, teatri e spettacoli dal vivo, ristorazione e bar, wedding e cerimonie".

Limitazioni per eventi, aperture, vendite alcolici


È stabilito che "lo svolgimento di feste e di ricevimenti è consentito esclusivamente nel rispetto del limite massimo di 20 partecipanti per ciascun evento". Per tutti gli esercizi commerciali (compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati), dalle 22:00 è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, "di qualsiasi gradazione, nonché di tenere in funzione distributori automatici".

Sospese sagre e fiere


"Resta consentita la somministrazione al banco, nel rispetto del distanziamento obbligatorio, nonché ai tavoli, purché nel rispetto dei protocolli vigenti. Agli esercizi che non possano garantire dette misure è fatto obbligo di chiusura alle 22:00".

Dalle 22 alle 6 del mattino successivo è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, comprese le ville e i parchi comunali, nonché nelle aree prospicienti bar ed altri locali pubblici. Restano sospese sagre e fiere e, in generale, "ogni attività o evento il cui svolgimento o fruizione non si svolga in forma statica e con postazioni fisse".

Trasporti, sanzioni ai trasgressori


Stretta anche sui mezzi di trasporto pubblico dove sarà possibile salire solo indossando la mascherine, i trasgressori potranno "essere sanzionati in conformità a quanto previsto ed essere invitati a scendere immediatamente e comunque appena possibile dal mezzo, al fine di evitare ogni ulteriore rischio connesso alla permanenza a bordo in assenza di dispositivi di protezione. In caso di rifiuto, deve essere disposto il blocco del bus o del treno e richiesto l'intervento delle forze dell'ordine".

L'ordinanza ricorda anche che restano prorogate e confermate fino al 7 ottobre le disposizioni delle precedenti ordinanze, come, ad esempio, la misurazione della temperatura per accedere negli esercizi pubblici, la registrazione di almeno un avventore nei ristoranti, l'obbligatorietà della mascherina anche all'aperto, la presenza in tutti i locali di dispenser di gel igienizzante.

Football news:

Hans-Dieter Flick: spero che Alaba firmi un contratto con il Bayern. Il nostro club è uno dei migliori al mondo
Diego Maradona: Messi ha dato a barca tutto, portato in cima. Non è stato trattato come meritava
Federico Chiesa: spero di lasciare il segno nella Juve. Il centrocampista Federico Chiesa ha condiviso le sue impressioni sul passaggio alla Juventus
Allenatore Benfica: non voglio che sembriamo L'attuale Barcellona, non ha nulla
Guardiola sul ritorno a barca: sono felice A Man City. Spero di rimanere qui
Fabinho non giocherà con il West Ham a causa di un infortunio
Ronald Kuman: Maradona era il migliore a suo tempo. Ora il miglior messi