Italy

Coronavirus: primo morto in Francia, si estende contagio in Spagna

 EPA/BIEL ALINO

PARIGI – La Francia annuncia 3 nuovi casi di coronavirus nel paese, tra cui un morto: lo ha detto il direttore generale della Salute, Jerome Salomon, aggiungendo che il numero totale dei casi accertati nel Paese passa dunque a 17. Tra questi c’è il primo francese deceduto nel paese. Si tratta di un uomo che era ricoverato a Parigi, scomparso nella notte all’età di 60 anni.

In Spagna, primo caso confermato a Madrid: un giovane di 24 anni che aveva viaggiato nel Nord Italia è risultato positivo al coronavirus. A Tenerife due turisti italiani, un medico e sua moglie, entrambi di Piacenza, sono risultati positivi al coronavirus e sono ricoverati in isolamento nell’ospedale Candelaria di Santa Cruz. Mille persone che alloggiano nello stesso hotel della coppia nell’isola, H10 Costa Adejie Palace, sono state messe in quarantena. Un caso di contagio anche a Barcellona (una donna italiana di 36 anni, residente nella città catalana e appena rientrata da un viaggio tra Bergamo e Milano) e a Castellon.

Il ministero della Salute spagnolo ha deciso di ampliare le zone a rischio coronavirus verso le quali raccomanda di non effettuare viaggi non necessari: oltre alla Cina, il Giappone, la Corea del Sud, Singapore, l’Iran e in quattro regioni del Nord Italia (Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna).