Italy

Coronavirus: Selvaggia Lucarelli contro Valeria Marini e Fernanda Lessa

La giornalista laziale ha sollevato dubbi sulle dichiarazioni della showgirl sarda in merito al tampone.

Selvaggia Lucarelli è una delle giornaliste italiane più attive nel racconto di tutti i lati dell’emergenza Coronavirus. Penna di TPI, ha acceso i riflettori su una vicenda relativa al Grande Fratello Vip. La giornalista laziale ha posto l’accento in particolare su Valeria Marini che, entrata ufficialmente nella casa a reality inoltrato (nel primo mese e mezzo ha fatto delle comparsate per parlare con la Rusic, la Elia e Zequila ma senza mai fermarsi effettivamente), ha detto ai compagni di viaggio di aver effettuato il tampone per il Coronavirus prima di varcare la porta rossa di Cinecittà.

La giornalista laziale ha ricostruito la situazione, sollevando qualche sospetto in merito alle date, che a suo avviso non tornano. Vediamo nelle prossime righe i principali riferimenti in merito.

Valeria Marini: il giallo del tampone

Valeria Marini ha fatto il suo ingresso ufficiale nella casa del GF Vip come concorrente lo scorso 24 febbraio, a pochi giorni dal ricovero di Mattia, il paziente 1 italiano. Attorno al 15 marzo, la showgirl del Bagaglino ha iniziato a palesare alcuni leggeri sintomi di Covid-19 (una leggera febbre, tosse e stanchezza fisica).

A seguito di alcune domande da parte dei coinquilini, la ex di Vittorio Cecchi Gori ha tranquillizzato affermando di aver fatto il tampone prima del suo ingresso nella casa. Selvaggia Lucarelli ha posto l’accento sulla poca verosimiglianza di questa dichiarazione. Prima del 24 febbraio, infatti, l’unico caso noto di Coronavirus in Italia era quello del 38enne di Codogno. Per cercare di chiarire la situazione Selvaggia Lucarelli ha telefonato alla showgirl, senza però ottenere alcun successo alla richiesta di vedere il risultato del tampone.

La broncopolmonite di Fernanda Lessa

Ad attirare l’attenzione di Selvaggia Lucarelli in merito alla presenza di persone positive al Coronavirus tra le mura della casa del GF ci hanno pensato anche le dichiarazioni di Fernanda Lessa che, intervistata da Alfonso Signorini, ha dichiarato di aver avuto la broncopolmonite all’interno della casa (la modella e dj brasiliana è uscita ed è tornata dal marito Luca).

View this post on Instagram

Trovo molto inquietante che @qui_mediaset non dia spiegazioni. La Marini ha detto il falso, e cioè di aver fatto un tampone ed è stata male nella casa del gf. Zequila è stato male. Ora si scopre che la Lessa, dentro la casa, ha avuto la broncopolmonite, pare da un po’. La broncopolmonite durante un soggiorno in una casa di mesi. E col coronavirus in giro, concorrenti malati, si è andati avanti? Come stanno tutelando la salute dei concorrenti rimasti? Delle persone che stanno lavorando al gf? Ma almeno fare tamponi a tutti, concorrenti usciti che sono stati male e rimasti, no? A me sembra tutto folle, tutto scollegato dalla realtà del paese, tutto così rischioso. Ci sono stati anche concorrenti di una certa età lì dentro, non si manda avanti la baracca per arrivare alla fine fingendo che non ci possa essere un problema sanitario molto serio.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Mattarella duro con l’UE: “Agire ora, prima che sia troppo tardi”

«Come stanno tutelando la salute dei concorrenti rimasti? Delle persone che stanno lavorando al gf? Ma almeno fare tamponi a tutti, concorrenti usciti che sono stati male e rimasti, no? A me sembra tutto folle, tutto scollegato dalla realtà del paese, tutto così rischioso. Ci sono stati anche concorrenti di una certa età lì dentro, non si manda avanti la baracca per arrivare alla fine fingendo che non ci possa essere un problema sanitario molto serio».

Queste alcune delle parole pubblicate su Instagram da Selvaggia Lucarelli a commento di una vicenda che sta indubbiamente dominando gli ultimi scampoli della quarta edizione del GF Vip, che si concluderà l’8 aprile.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, ebrei e musulmani pregano assieme: la foto simbolo

Football news:

Rubin Slutsky ha segnato una mossa: quattro vittorie in cinque partite. Come giocheranno con Spartacus?
Guardiola about City: lavorare in questo club con questi giocatori è una gioia. Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha condiviso le aspettative per la stagione 2020/21
Mourinho vuole firmare Lingard al Tottenham
Liverpool non venderà Oxlade-Chamberlain. Klopp conta su di lui
Allegri è diventato un ospite speciale dello spettacolo di danza italiana
I giocatori del Tottenham sono sorpresi che Mourinho non includa Alli nella formazione per la seconda partita consecutiva. Davvero sconvolto
Rummenigge Pro Alaba: vogliamo tenerlo in Baviera anche dopo il 2021. Spero di poter trovare una soluzione