Italy

Covid-19 è meno aggressivo, il virologo Caruso: “Presto addio mascherine”

Arnaldo Caruso è il presidente della Società Italiana di virologia.

Il Covid-19 è meno aggressivo, a sostenerlo è il virologo Arnaldo Caruso. Secondo lui, infatti, presto non saranno più necessari il distanziamento sociale e le mascherine. Già a partire da inizio giugno potremmo stare più tranquilli, quindi.

All’indomani di nuovi controlli nei luoghi della movida italiana, l’esperto rassicura che presto potremo tornare a una vera normalità. Dopo mesi di restrizioni, volte al contenimento del contagio, forse il Coronavirus non è più pericoloso come nella fase 1.

Coronavirus Israele

LEGGI ANCHE: 60 mila assistenti civici per il rispetto del distanziamento sociale: il bando

I sacrifici fatti in questi mesi e la mutazione genetica del Covid-19 ci permetteranno di tirare un sospiro di sollievo? In un’intervista, Arnaldo Caruso ha spiegato che non è stato registrato solo un calo dei contagi, ma la carica virale riscontrata sui tamponi non è più quella di qualche settimana fa.

I casi positivi rimasti sono portatori (quasi) sani e hanno una scarsa capacità di trasmetterlo. «Il decorso della malattia è diventato tranquillo, ora sì che si può paragonarla a un’influenza. Questo perché il virus si sta adattando all’uomo diventando meno pericoloso, anche se per il momento non si possono escludere concause come l’effetto del caldo e il filtro dovuto alle mascherine e alle distanze».

Coronavirus e luce solare

LEGGI ANCHE: Anestesista sui social: “Non voglio rivivere gli ultimi 3 mesi per colpa dei cretini che fanno l’aperitivo”

Il Covid-19 è meno aggressivo, ma si tratta ancora di dati preliminari che aspettano conferma dopo ulteriori ricerche. Tuttavia sono informazioni che lasciano sperare. Questo non significa che sia ancora il momento di abbassare la guardia.

Sull’ipotesi di un ritorno del Coronavirus dopo la stagione estiva, il virologo ha spiegato: «Il virus potrebbe avere ulteriori ricombinazioni e ripresentarsi più innocuo o aggressivo. In genere però dovrebbe smorzarsi e potrebbe diventare davvero similinfluenzale».

Sempre secondo l’esperto, a seguito delle riaperture del mese di maggio potrebbero esserci nuovi casi di contagio, ma più limitati e con una sintomatologia meno grave. «Prendere il Coronavirus nelle prossime settimane potrebbe avere il risvolto positivo di raggiungere un’immunità di gregge»: ha affermato Caruso.

LEGGI ANCHE: Perché il Coronavirus sta perdendo forza?

Football news:

Questo è il miglior Milan degli anni: supercambec con la Juve (3 gol in 5 minuti!) salvato l'intrigo in Serie A
Zlatan Ibrahimovic: sono presidente, giocatore e allenatore! Se fossi stato a Milano dall'inizio della stagione, avremmo preso lo scudetto
Sarri sulla sconfitta da Milano: 60 minuti abbiamo giocato a calcio di prima classe. Quindi-torbidità
Pioli sulla vittoria contro la Juve: Milano è diventata una squadra. Possiamo giocare ancora meglio
Pioli ha battuto per la prima volta la Juventus come allenatore
Vardi ha segnato 10 gol All'Arsenal nelle partite della Premier League. Più solo Rooney
Ronaldo segna about assiste 17 partite di Serie A di fila, dove ha segnato 25 (21+4) punti