Italy

Covid: Consulenti, controllo green pass per accesso a luoghi lavoro anche a campione

Lavoro

Roma, 23 set. (Labitalia) - "Il controllo della certificazione del Green pass per l’accesso ai luoghi di lavoro può essere fatto anche a campione. È evidente, comunque, che un controllo diffuso e incondizionato garantirebbe migliori margini di sicurezza". E'una delle osservazioni contenute nell’approfondimento della Fondazioni Studi dei consulenti del lavoro dal titolo 'La bussola per il Green pass nei luoghi di lavoro'.


Secondo i consulenti "tuttavia, tale controllo – quotidiano – potrebbe richiedere un dispendio di tempo ed energie significativo, soprattutto per le realtà piccole o medio-piccole. Sarebbe pertanto opportuno, ai fini applicativi, riconoscere la possibilità di rilevare al primo controllo, la data di scadenza della certificazione, fornendo all’interessato idonea informativa ed acquisendo il necessario consenso, ai fini della conformità con i diritti connessi al trattamento dei dati personali, in modo da evitare la reiterazione di controlli identici", spiegano i consulenti del lavoro.


"Anche prescrivendo la necessità che tale operazione faccia parte delle modalità operative che si richiede di attuare entro il 15 ottobre", concludono i consulenti del lavoro.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: Consulenti, controllo green pass per accesso a luoghi lavoro anche a campione

Football news:

Ronaldo ha battuto il record di Casillas per numero di partite in Europa-187
Alba Pro 1:0 con la Dinamo: ho dato a Pika un pass-Candy. Il Barcellona si avvicina a clasico di buon umore
Il Barcellona ha giocato per la prima volta a zero in questa estrazione di Champions League
Sulscher prima di Atalanta: grande partita. Ho parlato con i giocatori di questo, si avvieranno
Pavel Nedved: la Juve è molto vicina a rinnovare il contratto con Dybala. Speriamo che giocherà con Inter
Mourinho su Newcastle: non lascerò la Roma, non lascerò i miei giocatori
Infantino circa la Coppa del mondo ogni 2 anni: è difficile accettare innovazioni in cose immutabili 100 anni. Il nostro obiettivo è rendere il calcio migliore