Italy

Covid Piemonte, oggi 903 contagi e 18 morti: bollettino 6 maggio

Sono 903 i nuovi contagi da coronavirus in Piemonte, secondo la tabella del bollettino di oggi, 6 maggio. Registrati inoltre altri 18 morti. L’Unita’ di Crisi della Regione ha comunicato 903 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 66 dopo test antigenico), pari al 4,1% di 22.010 tamponi eseguiti, di cui 11.641 antigenici. Dei 903 nuovi casi, gli asintomatici sono 337 (37,3%). I casi sono 88 di screening, 547 contatti di caso, 268 con indagine in corso, 10 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 143 in ambito scolastico e 750 tra la popolazione generale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 162 (- 13 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.820 (- 76 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 12.075. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.488.031 (+22.010 rispetto a ieri), di cui 1.526.358 risultati negativi. Sono 18 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 2 verificatisi oggi. Il totale è ora di 11.370 deceduti risultati positivi al virus. I pazienti guariti sono complessivamente 328.408 (+1.194 rispetto a ieri), 26.139 Alessandria, 15.837 Asti, 9.955 Biella, 47.163 Cuneo, 25.397 Novara, 176.332 Torino, 12.185 Vercelli, 11.717 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.360 extra regione e 2.323 in fase di definizione.

Football news:

Gozens ha preso parte a tutte e 4 le palle della Germania in porta del Portogallo. Sul suo conto gol e assist
Havertz è il giocatore più giovane della Germania, segnando L'Euro. Ha 22 anni e 8 giorni
A Ronaldo 1+1 in una partita con la Germania
Dzeko è vicino al Passaggio al Fenerbahçe Ozila (Sözcü)
Il 20enne Gilmore è stato riconosciuto come giocatore della partita nel suo debutto in FA Cup, APL, Champions League ed euro
Molti allenatori sono convinti che la squadra vinca grazie alle tattiche. Si sbagliano. Allenatore ungherese sul ruolo dei giocatori
Sta bene. Il centrocampista della Danimarca e Dell'Inter Christian Eriksen, che in precedenza era stato dimesso dall'ospedale, è arrivato con la famiglia a casa sua nella città danese di Odense