Italy

Dove vedere Inghilterra-Scozia in TV e streaming su Rai 1 o Sky: canale, orario e dove si gioca

La seconda giornata del gruppo D di Euro 2020 ci regala un bel derby britannico tra Inghilterra e Scozia. La partita è in programma oggi venerdì 18 giugno 2021 al Wembley Stadium di Londra. Calcio d'inizio alle 21.00. Le due nazionali si ritrovano nello stesso stadio a confrontarsi nella stessa competizione dopo 25 anni: durante gli Europei del 1996, giocati proprio in Inghilterra, la selezione dei Three Lions vinse per 2-0 sugli scozzesi grazie ai gol di Alan Shearer e Paul Gascoigne. Di quella squadra faceva parte l'attuale Ct inglese, Gareth Southgate, che dopo la vittoria all'esordio contro la Croazia vorrebbe strappare il pass per gli ottavi di finale già al secondo turno. Situazione molto diversa per la squadra di Steve Clarke, che nel primo match hanno perso per 2-0 ad Hampten Park contro la Repubblica Ceca e hanno bisogno di un risultato positivo per evitare di essere già eliminati dopo 180′.

Si preannuncia un match ad altissima tensione: gli scontri tra Inghilterra e Scozia non sono mai banali partite di calcio. La prima partita ufficiale nella storia tra le due selezioni è stata giocata a Glasgow il 30 novembre 1872, terminata 0-0; mentre l'ultimo incrocio è datato 11 novembre 2016: vittoria inglese per 3-0 nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 2018.

Europei 2021, dove vedere Inghilterra-Scozia in TV su Sky

Inghilterra-Scozia verrà trasmessa in diretta TV sulla Rai e su Sky, che detiene i diritti per tutta la competizione. Il match di Londra si potrà vedere in chiaro su Rai Uno subito dopo il tg serale e sui canali Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Football (numero 203) e Sky Sport HD (numero 251).

Inghilterra-Scozia dove vederla in streaming

Il derby britannico si potrà vedere anche in streaming su RaiPlay, Sky-Go, ovvero l'app per gli abbonati di Sky; e Now Tv, previo pagamento del ticket.

Le probabili formazioni di Inghilterra-Scozia agli Europei

Southgate non dovrebbe cambiare nulla rispetto alla squadra che ha battuto la Croazia: Kane guida l’attacco, con Sterling, Mount e Foden sulla trequarti. In mezzo al campo confermata la coppia Phillips-Rice. L'unico ballottaggio sembra essere quello tra Sterling e Grealish ma l'autore del gol all'esordio sembra favorito. Clarke non cambia il suo 3-5-2 e spera di recuperare Tierney. Adams dovrebbe prendere il posto di Dykes in attacco al fianco di Christie.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Mings, Trippier; Phillips, Rice; Sterling, Mount, Foden; Kane. Allenatore: Southgate.

SCOZIA (3-5-2): Marshall; Hanley, Cooper, Hendry; Tierney, Armstrong, McGinn, McTominay, Robertson; Adams, Christie. Allenatore: Clarke.

Dove si gioca la partita

Inghilterra-Scozia si disputa alle ore 21:00 allo stadio Wembley di Londra. Il nuovo impianto, inaugurato nel 2007, è sorto al posto di quello che aveva ospitato i Mondiali del 1966 e gli Europei del 1996. Resteranno per sempre nella storia le due Torri di Wembley. Capienza di 90.000 posti a sedere ma ci saranno solo 22.500 tifosi a partita per le regole anti-Covid. Probabile che in vista delle fasi finali possa esserci un aumento.

Euro 2020, Inghilterra e Scozia nel girone D

Inghilterra e Scozia fanno parte del girone D, con Croazia e Repubblica Ceca. Dopo il primo turno di gare la classifica dice: Repubblica Ceca 3, Inghilterra 3, Croazia 0, Scozia 0.

Football news:

Tottenham vuole 150 milioni di sterline per Kane. Il tottenham non vuole vendere L'attaccante Harry Kane al Manchester City
Kane non tornerà a Tottenham finché non sarà garantito un trasferimento a Man City
Tottenham multerà Kane per aver saltato l'allenamento. Levi terrà colloqui con lui sul futuro
Direttore Generale di Roma: Shomurodov ha un enorme potenziale. Le sue qualità sono adatte a Mourinho
Joan Laporta: Moriba non giocherà come base di barca, e poi se ne andrà. Non accettiamo il suo comportamento
Agente Shomurodova: il passaggio di Eldor a Roma non è una favola. Il 90% è il risultato del suo lavoro, il 10% è il nostro lavoro di qualità
I giudici della Premier League hanno raccomandato di non assegnare un calcio di rigore discutibile, come alla Sterlina in semifinale di Euro 2020