Ni primi mesi del 2020 c'è stato un aumento del 7,3 per cento dei femminicidi. E stamattina ci sono altre due donne vittime, dal Nord al Sud. Stanotte un femmnicidio a Padova e l'altro in provincia di Catanzaro. A Padova Jennati Abdelfettah, 39 anni, magazzoniere ha ucciso sua moglie Abiou Aycha Nata, anch'ella marocchina dopo averla ferita al petto co un coltello da cucina. Ha confessato.

A Stalettì, provincia di Catanzaro, un cadavere è stato trovato tra gli scogli. E' di una donna di 51 anni che aveva una relazione extraconiugale con un giovane trentaseienne di Badolato. La donna era scomparsa da 24 ore. I carabinieri hanno fermato un uomo. Il movente sarebbe passionale.